Al via la campagna “salva estate” in Toscana

172

imageSono stati stanziati 200 mila euro per la campagna pubblicitaria rivolta alla promozione della costa toscana, un “ultima chiamata” per incentivare il turismo e mettere in luce le bellezze di una regione dal fascino indimenticabile. La campagna promozionale è curata da Toscana Promozione in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana e intende riscoprire le caratteristiche di una costa singolare, che non tutti conoscono e hanno avuto modo di apprezzare.

Oggi usciranno le prime offerte e informazioni a scopo promozionale, e dal 10 settembre la presenza sarà significativa su tutti i mezzi di comunicazione come radio, stampa, tv e web. È sufficiente visitare il sito www.turismo.intoscana.it/mare per farsi un’idea del messaggio che la campagna promozionale intende far arrivare a tutti gli italiani: “Settembre in toscana è tempo da mare – recita il titolo – Prezzi da autunno, sole da estate”. Ed è effettivamente questo l’obiettivo cardine della campagna, che vuole diffondere le migliori offerte per poter far rivivere le bellissime coste, soleggiate e decorate da un’acqua cristallina.

Dopo quindi un’estate che non si è fatta sentire e ha sicuramente scoraggiato il turismo soprattutto nelle zone del nord e del centro Italia, in Toscana si punta tutto sul mese di Settembre, che tuttavia secondo le previsioni meteo non ci restituirà le temperature ed il sole che ad agosto ci aspettavamo: il tempo infatti continuerà a giocare i suoi strani scherzi, regalandoci giornate estive con intramezzi autunnali che poco invogliano al mare!

Per i più coraggiosi e speranzosi, però, il messaggio è chiaro: la Toscana ha meraviglie da offrire che spesso non si conoscono, un mare cristallino e pulitissimo, un’acqua che sul versante adriatico è impossibile trovare rimanendo alla stessa altezza nella Penisola. Offerte incredibili e vantaggiose per trascorrere un Settembre ricco di nuove emozioni e, perché no, magari anche di tuffi e nuotate in un mare meraviglioso!

La campagna è partita: non resta che vedere quante saranno le persone che si lasceranno incantare da questi luoghi mozzafiato e incrociare le dita affinchè il tempo aiuti sia gli albergatori che i vacanzieri. Andate a scoprire anche voi il nuovo volto della Toscana, perché l’estate non è ancora finita!