Consigli di viaggio: visitare Venezia

214

visitare veneziaVenezia è una città senza dubbio incantevole, che da sempre ha ispirato artisti di tutto il mondo e che in ogni stagione ha qualche particolarità unica che la rende una vera e propria meraviglia. E’ una meta perfetta per una week-end romantico, ma anche per una gita con tutta la famiglia, alla scoperta di capolavori culturali che vale la pena rimanere ad ammirare in tutta tranquillità. Venezia però non è una città facilissima da visitare: questa città lagunare infatti non è una meta semplice da raggiungere e anche spostarsi tra le varie calle senza perdersi a volte può diventare un’impresa! Ecco quindi alcuni consigli per visitare Venezia al meglio, senza rischiare di perdere tempo:

VISITARE VENEZIA: COME ARRIVARE

In tanti si chiedono quale sia il mezzo più adatto per arrivare a Venezia: beh, a quanto pare la cosa migliore è prendere l’aereo, oppure un autobus se non ci si trova a grandi distanze dalla città. In tutti i casi, è sconsigliato arrivare con la propria automobile perchè trovare parcheggio è un’impresa e in tutti i casi non è possibile arrivare direttamente in macchina quindi conviene non portarsi appresso questo problema!

VISITARE VENEZIA: COME MUOVERSI

Muoversi a Venezia non è poi così complicato: si tratta di una città a misura d’uomo, in cui conviene spostarsi a piedi e al massimo prendere il vaporetto se non si ha voglia di camminare troppo. Vi consiglio di evitare le gondole, perchè sono un’attrazione turistica piuttosto salata e di certo per spostarvi da un luogo all’altro della città potete trovare altri modi! Per il vaporetto, vi consiglio di acquistare i biglietti nelle edicole o nelle tabaccherie, perchè a bordo i prezzi sono maggiorati!

VISITARE VENEZIA: QUANDO ANDARE

Naturalmente le stagioni migliori per visitare Venezia sono la primavera e l’estate perchè il clima è più favorevole, ma se volete assistere a qualche evento caratteristico vi consiglio di andare durante il carnevale o durante la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

 

 

 

 

SHARE
Previous articleOfferte Halloween: con Groupon 2 o 3 notti in Transilvania
Next articleCase vacanza a Ortigia