Cosa vedere a Salisburgo: 5 cose da non perdere assolutamente

17
Cosa-vedere-a-salisburgo

Come abbiamo visto nella Guida Completa di Salisburgo, questa meravigliosa città austriaca ha davvero molto da offrire ai propri visitatori: le cose da vedere sono tante e alcune di queste non possono che rimanere nel cuore. Salisburgo è una città ricca di fascino, in cui lo stile Barocco di ispirazione italiana si fonde con la modernità, riuscendo a convivere alla perfezione con questa. Visitare Salisburgo è senza dubbio un’esperienza che vale la pena fare, ma quando si ha poco tempo a disposizione potrebbe essere difficile riuscire a vedere tutto quanto. Se quindi dovete fare una selezione e scegliere cosa vedere a Salisburgo, vi consiglio di non perdervi la nostra guida di oggi, in cui vi daremo proprio alcune dritte sulle cose che veramente sarebbe un peccato perdere! 

Vediamo quindi cosa vedere a Salisburgo per poterne cogliere appieno il fascino: 5 attrazioni che sarebbe davvero un enorme peccato perdersi perchè rappresentano i simboli più importanti della città. Oltre ai monumenti e ad i palazzi che vi consigliamo di seguito, ci sono molte altre attrazioni a Salisburgo che potrebbero interessarvi. Se siete appassionati si musica, ad esempio, vi consiglio di andare a visitare la casa natale di Mozart. Noi non l’abbiamo inserita nelle 5 cose più importanti perchè per alcuni turisti potrebbe essere una visita noiosa, ma se conoscete il personaggio la sua casa natale può essere davvero molto interessante perchè ritroverete i cimeli di famiglia. Non abbiamo inserito, inoltre, il centro storico della città che in sé meriterebbe di essere menzionato ma ci sembra piuttosto scontato. Passeggiare per le vie di Salisburgo e assaporare tutta la sua atmosfera è sicuramente una delle cose più importanti da fare: se quindi per andare a vedere il Duomo avete la possibilità di camminare meglio ancora!

Cosa vedere a Salisburgo: 5 cose da non perdere

Se non avete ancora le idee chiare su cosa vedere a Salisburgo, vi consiglio di farvi guidare dai nostri consigli: queste 5 attrazioni sono davvero imperdibili e vale sicuramente la pena inserirle nella lista delle cosa da vedere! 

Il Duomo di Salisburgo

Duomo-di-SalisburgoIl Duomo di Salisburgo è sicuramente da inserire negli edifici che vale la pena visitare in questa meravigliosa città. Ancora prima di entrare, questa chiesa appare in tutto il suo splendore con la possente cupola ottagonale e l’elegante facciata in marmo dell’Untersberg in cui figurano statue di santi e vescovi. Più volte distrutta e ricostruita, la Cattedrale di Salisburgo è uno dei più tipici esempi del primo Barocco a nord delle Alpi e ancora oggi si può ammirare in tutta la sua sontuosità. Non fermatevi però solo all’esterno: il Duomo di Salisburgo si può visitare e l’ingresso è naturalmente libero. Al’interno, degni di nota sono la fonte battesimale, l’organo, le 7 campane: una visita è sicuramente consigliata e non ve ne pentirete!

La Fortezza Hohensalzburg

Fortezza-di-SalisburgoLa Fortezza di Salisburgo è uno dei simboli della città ed è praticamente impossibile non notarla perchè domina tutto quanto dall’alto del Festungsberg, il monte su cui sorge. Costruita nel 1077, la fortezza medievale è il secondo monumento più visitato di tutta l’Austria al di fuori di Vienna. D’obbligo arrivare fin quassù: è possibile godersi la passeggiata di circa mezz’ora oppure prendere la funicolare e vi assicuro che il panorama che si può godere da questa terrazza naturale è un qualcosa di indescrivibile! La fortezza è bella anche all’interno, quindi vale la pena di visitarla, specialmente per le stanze dell’arcivescovo, ricche di stufe e ceramiche colorate. Sicuramente consigliata e da non perdere, anche se con voi ci sono dei bambini!

Il Castello di Mirabell

MIrabellIl Castello di Mirabell è una di quelle cose che non si possono dimenticare a Salisburgo, specialmente nel periodo primaverile! Questo meraviglioso palazzo infatti, ricostruito in stile neogotico dopo l’incendio che ne distrusse la quasi totalità, vanta un giardino meraviglioso e vi accoglierà in un’atmosfera di altri tempi. La visita del giardino e di una piccola parte del palazzo è gratuita e vi assicuro che vale la pena dedicare qualche ora a quest’altro importantissimo simbolo della città. 

Le Saline di Salisburgo

SalineCosa vedere a Salisburgo? Attrazione da non perdere sia per i gradi che per i più piccini, che ricorderanno sicuramente questi luoghi per diverso tempo, le Miniere di Sale di Hallein sono divertenti, oltre che interessanti! La visita delle saline prevede una discesa in trenino di ben 250 metri sotto terra e ha una durata complessiva di circa 1 ora e 15 minuti, immersi nelle miniere del sale. I bambini solitamente vivono questa esperienza con grandissimo entusiasmo e per loro è davvero interessante: istruttivo, prima di tutto ma anche molto, molto divertente. Visitare le saline è una delle cose che vale davvero la pena fare a Salisburgo, anche se dovrete spingervi un po’ fuori dalla città. Le miniere del sale si trovano infatti ad Hallein, che dista circa 26 Km dal centro di Salisburgo ma rientrano tra le tappe obbligate, specialmente se viaggiate con i vostri bambini!

Il Castello di Hellbrunn

HellbrunnImperdibile soprattutto per i più piccoli, che si divertiranno come dei pazzi, anche il Castello di Hellbrunn, costruito in tempi record tra il 1612 ed il 1615 dall’architetto Santino Solari, lo stesso a cui si deve anche la costruzione del Duomo di Salisburgo. La residenza estiva del principe arcivescovo Sittikus è una costruzione sontuosa, con una particolarità che la rende una meta tanto amata dai bambini: i divertenti giochi d’acqua presenti nel giardino. Fontane, piccoli flutti e archi di acqua allieteranno il vostro pomeriggio, specialmente se la giornata è bella e calda. Ma non fermatevi all’esterno: già che vi trovate qui, visitate anche le stanze interne (specialmente quella dedicata alla musica) perchè ne vale la pena. 

Visitare Salisburgo: leggi la Guida Completa!