Cosa vedere nella magica Cornovaglia

317
Cornovaglia

La Cornovaglia è avvolta da un fascino incredibile: con i suoi castelli e palazzi reali, le sue perfette cittadine, i suoi paesaggi meravigliosi questa regione dell’Inghilterra ha davvero moltissimo da offrire ai suoi visitatori. In Cornovaglia infatti si possono visitare luoghi incantevoli e variegati, che accontentano praticamente tutti: se però avete intenzione di partire per una vacanza alla scoperta di questa regione vi conviene pianificarla bene perché rischiate di perdervi delle tappe che vale la pena di percorrere. Oggi vi proponiamo alcuni luoghi che non potete assolutamente perdervi se vi trovate in Cornovaglia: dalle cittadine più tipiche e caratteristiche ai paesaggi naturali mozzafiato, che non dimenticherete facilmente.

Il mare della Cornovaglia: Kynance Cove

kynance-coveSe andate in Cornovaglia nel periodo primaverile-estivo non potete perdervi le bellissime calette che di sabbia affacciate su un mare cristallino, dai colori intensi e spettacolari. Tra queste una delle più belle è senza dubbio Kynance Cove, situata nell’estremo sud della Cornovaglia, sulla Penisola di Lizard: qui troverete un paesaggio sorprendente: la spiaggia è immersa in una natura lussureggiante mentre i faraglioni cattureranno il vostro sguardo dalle acque. Naturalmente l’Oceano non permette, nemmeno in estate, di fare rilassanti bagni ma la vista di questo paesaggio è sicuramente qualcosa da non perdere in questa regione!

Scopri le migliori offerte di hotel e appartamenti in questa zona!

Il castello di St Michael’s Mount

st-michael-mountSt Michael’s Mount è un’altra tappa da non perdere in Cornovaglia, sia per gli amanti dei paesaggi mozzafiato che per coloro che vogliono riscoprire il fascino dei castelli di cui questa regione è ricca. L’isola infatti cambia a seconda delle ore, risultando raggiungibile a piedi con la bassa marea perché collegata alla terraferma. Su St Michael’s Mount potete visitare un castello risalente al XII secolo e un pittoresco villaggio, per vivere appieno tutto il fascino della Cornovaglia, tra paesaggio e storia!

Scopri le migliori offerte di hotel e appartamenti in questa zona!

Le cittadine della Cornovaglia: Saint Ives

st-ivesPer tornare al mondo civilizzato, Saint Ives è una delle località più caratteristiche e interessanti da visitare in Cornovaglia: affacciata su alcune splendide baie che regalano come sempre panorami mozzafiato, questa cittadina è formata da tante viuzze che si diramano e conducono al centro storico, ricco di negozi, locali, chiesette e scorci caratteristici. Di certo se vi trovate in Cornovaglia vi capiterà di passare da Saint Ives ed il consiglio è quello di non passare oltre ma fermarvi per una visita!

Scopri le migliori offerte di hotel e appartamenti in questa zona!

Quando andare in Cornovaglia

Il periodo migliore per andare in Cornovaglia è la stagione primaverile-estiva: dipende da quello che state cercando, perché mentre in primavera potete correre il rischio di trovare temperature ancora poco miti e piuttosto freddine (anche se in genere si sta sui 20 gradi) in estate invece la Cornovaglia è sicuramente più affollata dal punto di vista turistico. In tutti i casi, vi conviene evitare la stagione invernale perché le temperature sono molto rigide e tra il freddo ed il vento che soffia gelido non riuscireste a godervi i paesaggi meravigliosi della Cornovaglia.