Dal 23 al 27 ottobre tutti a Torino al Salone Internazionale del Gusto e Terra Madre

236

SALONE-1E’ sempre più vicino il solito appuntamento annuale a Torino, in occasione del Salone Internazionale del Gusto e Terra Madre, e anche questa volta la città è pronta ad accogliere i turisti con interessanti intrattenimenti ed eventi gastronomici ma non solo. La manifestazione è anche luogo d’incontro e di scambio culturale, in cui la componente etica e sociale viene ad assumere connotazioni importanti e realmente significative.

Un evento, quello del Salone Internazionale del Gusto e Terra Madre, che si terrà dal 23 al 27 ottobre e che è assolutamente da non perdere per tutti gli appassionati di gastronomia e cultura del cibo: saranno molte e varie le culture che entreranno a far parte delle danze, in una scoperta crescente delle tradizioni e dei sapori nostrani e stranieri.

Se quindi avete voglia di immergervi nell’atmosfera che dominerà le giornate dal 23 al 27 ottobre nella meravigliosa Torino, e magari approfittarne per fare una bel giretto per la città piemontese, che mai smetterà di affascinare i turisti, cogliete la palla al balzo e partite alla volta del Salone Internazionale del Gusto e Terra Madre!

Ad attendervi, 1000 espositori da 130 Paesi e tra questi ben 300 Presìdi Slow Food con prodotti incredibili, personaggi di spicco del mondo dell’enologia e della gastronomia, chef, docenti, ed esperti provenienti da tutto il mondo. Un immenso mercato internazionale, per celebrare la biodiversità e promuovere l’educazione alimentare.

Potete acquistare il vostro biglietto direttamente online, per evitare le file sul posto e le perdite di tempo: basta visitare il sito web all’indirizzo www.salonedelgusto.it e procedere comodamente da casa all’acquisto del proprio biglietto, selezionando eventuali sconti o buoni promozionali e le giornate che si desidera trascorrere al Salone.

Il Lingotto Fiere, a Torino, vi aspetta tutti dal 23 al 27 ottobre per riscoprire il piacere della biodiversità e dell’integrazione enogastronomica, in un momento di scambio e degustazione eticamente consapevoli. Noi ci saremo, e voi?