Expo Milano 2015: tutto quello che c’è da sapere

164

Expo_2015Ormai il conto alla rovescia è iniziato e sono moltissime le persone coinvolte nell’inaugurazione dell’Expo Milano 2015, che aprirà i battenti al pubblico in occasione della Festa dei Lavoratori del Primo Maggio! Si è parlato molto di questo evento:c’è chi ha fatto la solita polemica, chi ne ha apprezzato i potenziali risultati e chi ne ha parlato in termini di ecosostenibilità ma quasi tutti si sono dimenticati di dare quelle informazioni base che possano aiutare un visitatore a partecipare all’evento dell’anno in Italia!

1. QUANTO DURA? La manifestazioni ha una durata complessiva di 6 mesi: verrà inaugurata il Primo Maggio 2015 e chiusa il 31 ottobre. Di tempo quindi ce n’è per avventurarsi all’Expo Milano, e non ci sono scuse per evitare una visita!

2. DOVE DEVO ANDARE? L’Expo Milano 2015 occuperà una superficie di circa 1,1 milioni di metri quadrati nell’area nord-ovest di Milano e in parte del territorio di Pero e Rho. L’obiettivo è unire campagna e città, con un parco agroalimentare circondato da canali d’acqua.

 

3. QUAL E’ IL TEMA DELL’EXPO 2015? Il tema ufficiale è “Nutrire il Pianeta: Energie per la vita” ed è perfettamente in linea con gli attuali sforzi compiuti verso una maggior ecosostenibilità e un progressivo sviluppo delle aree più disagiate del mondo.

 

4. QUALE SARA’ L’EVENTO DI APERTURA? In occasione dell’inaugurazione di Expo Milano 2015, il 30 aprile in piazza Duomo sarà possibile assistere al concerto di Andrea Bocelli, con coro ed orchestra della Scala.

 

5. DOVE POSSO TROVARE INFORMAZIONI UFFICIALI SULL’EXPO MILANO? Per andare sul sicuro ed essere sempre aggiornati, vi conviene visitare il sito ufficiale al link http://www.expo2015.org/it/index.html, da cui avrete anche la possibilità di acquistare online il vostro biglietto e prenotare la vostra visita!

6. DOVE TROVO IL PADIGLIONE ITALIANO? La struttura italiana si trova sul dorsale nord-sud del cardo ed occupa una superficie di 13 mila metri quadrati.

 

 

 

SHARE
Previous articleOfferte Trenitalia: con lo Speciale Primavera si viaggia a prezzi ridotti!
Next articleApp per viaggiare: ecco la classifica presentata da Skyscanner