Favignana: consigli per una vacanza indimenticabile

451
Favignana


Favignana
fa parte dell’arcipelago delle isole Egadi, collocato proprio di fronte alla città siciliana di Trapani, ed è una meta turistica alquanto ambita soprattutto per le vacanze estive perchè qui si possono trovare delle calette meravigliose, immerse nel verde della vegetazione e con un mare cristallino e limpido. Nonostante sia un’isola piuttosto gettonata, Favignana conserva ancora il fascino di un tempo e in alcuni luoghi sembra che l’impronta umana debba ancora sopraggiungere: è questo che rende quest’isola ancora così affascinante.

Se quindi state pensando di organizzare una vacanza a Favignana, vi lasciamo alcuni consigli per trascorrere le vostre giornate al meglio, evitando le spiagge più caotiche e frequentate e scoprendo invece luoghi che sembrano essere stati dimenticati e che sono dei veri e propri paradisi terrestri.

Dove soggiornare a Favignana

In quest’isola, naturalmente, non manca il classico villaggio turistico, sapientemente gestito e dotato di tutti i comfort possibili e immaginabili. Se quindi preferite non rinunciare alle comodità potete prenotare la vostra vacanza facendo riferimento alle offerte online, oppure rivolgendovi direttamente ad un’agenzia di viaggi che di certo vi proporrà anche un pacchetto all inclusive comprensivo di viaggio e tutto il resto.

Se invece preferite andare un po’ al risparmio, o se semplicemente non amate le strutture troppo turistiche, vi consigliamo di provare con gli appartamenti o le ville in affitto: a Favignana sono molti i cittadini locali che dispongono di case vacanze e spesso e volentieri si riescono anche a trovare dei prezzi davvero vantaggiosi. Provate a cercare, ad esempio, su AirB&B: potreste essere fortunati!

Le spiagge più famose di Favignana

A Favignana ci sono spiagge e spiagge: alcune sono decisamente affollate nell’alta stagione però nonostante questo si riesce sempre a trovare un posticino, magari sulle rocce e quindi non proprio sulla sabbia bianca, ma se volete godervi le acque cristalline di quest’isola anche gli scogli sono perfetti! Tra le spiagge più rinomate, sicuramente c’è cala azzurrasi trova a sud dell’isola ed è caratterizzata da due baie di sabbia bianchissima e sottile. Qui troverete un mare limpido, dai colori strepitosi. che diviene profondo a poco a poco e potrete anche sorseggiare una bibita fresca nel vicino bar. In alternativa, un’altra bellissima spiaggia di Favignana è quella di Lido Burronea due passi dal centro del paese, questa baia è la più grande di tutta l’isola ed è anche quella meglio attrezzata.

Le spiagge meno frequentate dell’isola

Se siete in cerca di un po’ di tranquillità e non amate i posti troppo frequentati, a Favignana non avete che l’imbarazzo della scelta: esistono calette deserte dal fascino incredibile nelle zone di Punta Faraglioni, Cala del Pozzo e Punta Sottile, ma naturalmente scordatevi di trovare, in questi luoghi, un bar oppure dei servizi. Non si può avere tutto d’altronde, no?

Il periodo migliore per andare a Favignana

Favignana è un’isola della Sicilia: inutile quindi dire che il periodo migliore per andare in vacanza su quest’isola sia l’estate. Come abbiamo detto ad apertura dell’articolo, però, questa è una meta piuttosto gettonata quindi se volete evitare di ritrovarvi stretti in spiaggia come sardine vi consigliamo di evitare i mesi di alta stagione: se ne avete la possibilità, andate piuttosto in giugno o in settembre. In Sicilia le temperature sono perfette anche in questi mesi dell’anno, e non rischierete di trovare troppe persone!

Altri consigli per le vacanze in Sicilia:

Isole Egadi: leggi la Guida Completa!

 

SHARE
Previous articleLe spiagge più belle della Costa Azzurra
Next articleVacanze in Thailandia: quando e dove andare al mare