Guida Spiagge Italia: le più belle dell’Abruzzo secondo la classifica di HomeAway

374

spiagge abruzzoIn questi ultimi giorni il caldo è arrivato praticamente in tutte le regioni d’Italia, e la voglia di andare al mare sicuramente inizia a farsi sentire sempre di più! Siete ancora indecisi sulla vostra meta estiva? Continua oggi la rassegna delle spiagge più belle d’Italia, e dopo Sicilia, Sardegna, Calabria, Campania, Puglia, Toscana e Liguria è oggi il turno dell’Abruzzo!

Ecco quindi la classifica delle più belle spiagge dell’Abruzzo secondo il noto portale HomeAway:

1. SPIAGGE ABRUZZO: SPIAGGIA DI PINETO (Pineto)

E’ considerata una delle più belle spiagge della riviera abruzzese: la spiaggia di Pineto, nell’omonimo comune, è lunga ben 10 chilometri e vanta un litorale spazioso di sabbia fine e dorata. Parte della spiaggia è fiancheggiata dalla Pineta Foggetta, facente parte del Parco Nazionale, e ce n’è per tutti i gusti perchè la spiaggia alterna aree libere ad altre attrezzate. Inoltre, la Torre di Cerrano che domina la spiaggia la rende un luogo davvero caratteristico, ideale per una vacanza rilassante immersa in paesaggi mozzafiato!

 

2. SPIAGGE ABRUZZO: SPIAGGIA D’ARGENTO (Alba Adriatica)

Situata ad Alba Adriatica, anche la Spiaggia d’Argento rientra tra le più belle dell’Abruzzo: il suo nome è dovuto al colore della sabbia, fine e chiarissima. Sicuramente da evitare i periodi di alta stagione, ma una visita la merita tutta!

3. SPIAGGE ABRUZZO: SPIAGGIA DEL CAVALLUCCIO (Rocca San Giovanni)

Circondata da una scogliera insolita, che crea una cornice da lasciare tutti a bocca aperta, la spiaggia del Cavalluccio è la più suggestiva di Rocca San Giovanni: il faraglione chiamato “lo scoglione” la rende una meta davvero molto gettonata, ma affascinante e vale la pena farci una capatina!

 

4. SPIAGGE ABRUZZO: SPIAGGIA DI PUNTA RENNA (Vasto)

La spiaggia di Punta Renna, situata nel comune di Vasto, è forse una delle più selvagge di tutta la regione: se siete amanti delle spiagge incontaminate sicuramente questa è la meta ideale per voi! tra le dune di sabbia scura potrete trovare diverse specie di uccelli, ma ben poche comodità!

 

SHARE
Previous articleSpeciale Expo Milano 2015: i padiglioni di Belgio e Giappone
Next articleAquae Venezia 2015: la grande esposizione dedicata all’acqua