In vacanza a Passo San Pellegrino: paesaggi unici per tutti i gusti

202

Passo San PellegrinoState già pensando alle vacanze estive e siete ancora molto indecisi sulla meta di quest’anno? Siete stanchi di andare sempre al mare e per una volta vorreste concedervi una rilassante vacanza in montagna, avvolti da paesaggi mozzafiato e circondati dai profumi dei boschi e dei fiori? Temete che la vostra famiglia si possa annoiare, visto che in estate non c’è molto da fare in montagna e di certo non è divertente come in inverno, quando basta mettere un paio di sci ai piedi per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento e dello sport? Non preoccupatevi: la montagna può regalarvi moltissimo anche durante il periodo estivo, sia a livello di sport che di divertimento e relax, basta sapere dove andare!

Al Passo San Pellegrino, ad esempio, situato tra la provincia di Belluno e quella di Trento, potreste trascorrere una vacanza davvero meravigliosa, che accontenti praticamene tutti! Certo, anche queste zone sono particolarmente famose per i loro impianti sciistici, che attirano ogni inverno numerosi turisti in cerca di divertimento e sport invernali, ma sono molte le cose che si possono fare anche durante il periodo estivo, e credo che meritino di essere menzionate perché credo che valga davvero la pena trascorrere un’estate in questi luoghi.

Se amate muovervi e fare passeggiate immersi nella natura, potete divertirvi con i numerosi percorsi da trekking: Passo San Pellegrino da questo punto di vista è attrezzato al meglio, con percorsi di varie lunghezze e difficoltà, impianti di risalita per semplificare gli spostamenti e numerose zone attrezzate e pronte ad accogliere i turisti. Potrete anche decidere di regalarvi un giro in mountain bike: un’esperienza secondo me indimenticabile che vale la pena di fare sono i 48 chilometri della pista ciclabile delle Dolomiti di Fassa e Fiemme, spettacolo unico nel suo genere! Ma non finisce qui: potrete anche portare i vostri figli alla scoperta dei segni lasciati dalla Prima Guerra Mondiale (gallerie, camminamenti e trincee tutte da scoprire e percorrere).

Le strutture per soggiornare presso questa località sono diverse, ma se volete una dritta vi consiglio di visitare il sito web dell’hotel Stella Alpina, a questo indirizzo www.hotelstellaalpina.com!

SHARE
Previous articleTrivago: l’hotel ideale al miglior prezzo
Next articleGuida spiagge: le più belle della Sardegna secondo la classifica di Skyscanner