Isole Canarie: una fra le migliori scelte per le vacanze e per trasferirsi

42

Le isole Canarie tutti le hanno sentite nominare almeno una volta, ma di certo solo la metà delle persone sanno dove si trovano sulla cartina geografica. Eppure per molti è la destinazione perfetta per andare in vacanza o per trasferirsi a vivere per diversi motivi, non a caso è crescente il fenomeno dei pensionati alle Canarie. Scopriamo subito perché.

Canarie meta di vacanza: i “Caraibi” più vicini all’Italia

Sono sempre di più coloro che si innamorano delle Canarie e che decidono di farne una metà fissa per le vacanze o addirittura per trasferirvisi a vivere. Chi non c’è mai stato potrebbe chiedersi “perché?”. La prima cosa di cui tutti si innamorano è il clima perfetto. Certo, anche in Italia il clima non è male. Non ci sono inverni siberiani, ma per molti è anche troppo freddo. Questo è dovuto al tasso di umidità che fa sentire più il freddo e rende anche i brevi mesi estivi un vero torrido inferno.

Se pensate ancora che il clima italiano in fondo non sia male, beh: il clima canariano è decisamente migliore. Non è mai troppo caldo in estate, infatti di rado le temperature sono sopra ai 30 gradi. In inverno non è mai troppo freddo, quindi anche a capodanno, se c’è il sole, potreste essere in spiaggia o in piscina. Il vento è costante, quindi l’umidità non esiste. Sicuramente è il miglior clima del mondo.

Oltre al clima ideale, le Canarie offrono panorami e spiagge mozzafiato. Ogni isola delle Canarie ha la sua particolarità, dipende quindi da persona a persona la scelta dell’isola canariana ideale. In ogni isola si potrà comunque trovare una spiaggia bianca, un mare pulito e cristallino, angoli incontaminati e selvaggi. Insomma si tratta di veri e propri Caraibi europei a poco meno di 3 ore dalla penisola italiana. Se siete fortunati potete anche trovare un volo low cost, quindi con circa 50 euro potete essere nel paradiso europeo, giusto per fare una nuotata.

Il fenomeno dei pensionati alle Canarie e non solo: i nuovi emigrati

Dal momento che le Canarie sono un piccolo paradiso poco distante dall’Italia e ben collegato anche con mezzi economici è ovvio che sia meta ambita per le vacanze. Non sono solo i turisti però ad andare alle Canarie. Queste meravigliose isole infatti sono sempre più meta di trasferimenti veri e propri. Molte persone si trasferiscono qui, fra queste tanti sono i nuovi: pensionati alle Canarie.

Le Canarie sono oggi fra le principali mete del cosiddetto “fenomeno dei pensionati in fuga”. Secondo alcune statistiche l’INPS eroga circa 400mila trattamenti pensionistici all’estero ogni anno. Questo fenomeno non interessa solamente le Canarie, ma di certo è una delle mete più ambite proprio in ragione della vicinanza al paese d’origine. Uno degli elementi negativi del trasferimento è infatti la lontananza dai propri cari e dalla propria terra.

Oltre a questo, le ragioni del successo di queste isole sono nella migliore qualità della vita, data risultato della maggiore convenienza economica e dalla minore pressione fiscale. La vita su queste isole costa meno e le tasse sono più basse, quindi vivere alle Canarie conviene. Non importa quale isola si scelga, in tutti i casi si cade in piedi. Il fenomeno ha preso una piega talmente esponenziale, che sono nate vere e proprie agenzie allo scopo di seguire a 360° le persone nel loro trasferimento alle Canarie.

SHARE
Previous articleScegliere il tuo hotel con la sicurezza al 100% di farlo bene, è possibile? Sì, ecco come!
Next articleVacanze a Firenze: come godersi la città del Giglio in estate