Istanbul: Guida Completa alla città globale dei 2 continenti

28
Istanbul

Istanbul è una delle città asiatiche più affascinanti dal punto di vista turistico: principale centro industriale, finanziario e culturale della Turchia, questa megalopoli si trova nella parte nord-occidentale del Paese ed è separata dal Bosforo. Istanbul ha la particolarità di trovarsi quindi sia in Europa che in Asia ed è l’unica metropoli al mondo che appartiene a due continenti diversi. 

Questa meravigliosa e suggestiva città svela un panorama architettonico e culturale assai composito e vario: la divisione geografica tra Europa ed Asia ad Istanbul viene ad annullarsi, perchè Istanbul è una città globale in cui convivono una componente musulmana e propriamente asiatica ed una invece più occidentale. Questa megalopoli, che conta una popolazione di ben 15 milioni di abitanti, ha davvero molto da offrire ai propri visitatori ma se intendete trascorrere qualche giorno ad Istanbul dovete organizzarvi. La città è immensa e le cose da vedere sono moltissime: è fondamentale pianificare il viaggio prima di partire, in modo da non perdersi in questa enorme e spesso dispersiva metropoli della Turchia. 

Alla luce dei recenti attacchi terroristici in Spagna e in altre città europee, Istanbul rimane nella lista delle metropoli tendenzialmente a rischio. Questo però non deve spaventarci più di quanto occorra, l’importante è essere consapevoli e adottare qualche accorgimento in più. 

Come arrivare a Istanbul

Turkish-AirlinesIl mezzo più veloce e comodo per arrivare ad Istanbul dall’Italia è senza dubbio l’aereo: le compagnie di bandiera italiane e turche come Alitalia e Turkish Airlines gestiscono voli diretti dalle principali città italiane ad Instanbul ma i prezzi dei voli non sono molto economici. In alternativa, la tratta è gestita anche da compagnie aeree low cost come la Pegasus Airlines: viaggiando con tali compagnie il prezzo del biglietto scende anche di parecchio, ma dovete considerare che l’aeroporto di arrivo è diverso. 

Se infatti i voli di linea atterrano all’aeroporto di Istanbul Ataturk, le compagnie low cost arrivano al Sabina Gokcen che si trova nella parte asiatica di Istanbul ed è più distante dal centro della città (45 Km). Prima di optare per questi voli low cost, quindi, vi consiglio di controllare dove arrivano e quanto vi costerà l’autobus per raggiungere il centro monumentale: spesso e volentieri non vale la pena proprio per questo motivo!

In alternativa all’aereo potete arrivare a Istanbul via mare, ma è una scelta che non vi consiglio perchè le tratte sono poche ed il tempo impiegato decisamente eccessivo. 

Trova le migliori offerte di voli per la città con Skyscanner!

Come muoversi ad Istanbul

Taxi-istanbulMuoversi ad Istanbul non è certo un problema, anche perchè i prezzi di taxi, tram, metropolitane e autobus sono davvero economici! Per arrivare nel centro della città dall’aeroporto vi consiglio di prenotare un taxi: le tariffe sono decisamente meno care che in Italia ma dovete stare attenti perchè alcuni tassisti cercano di fare i furbetti. Controllate sempre il tassametro e se non lo fanno partire, diteglielo: lo accenderanno immediatamente. 

Per spostarvi da una zona all’altra della città potete sempre optare per i taxi, ma anche i mezzi pubblici come tram e metropolitane sono efficienti e non dovrebbero darvi problemi di nessun tipo. Il biglietto si può fare a bardo ed è molto comodo, oltre che economico. Ad Istanbul potete anche farvi un giro in battello: molto pittoresco e consigliato per godervi l’atmosfera della città, specialmente la sera e all’ora del tramonto. 

Clima e meteo Istanbul: periodo migliore per partire

Meteo-IstanbulIn questa meravigliosa città il clima è mediterraneo di transizione: gli inverni sono infatti piuttosto freddi mentre le altre stagioni dell’anno sono caratterizzate da un clima più spiccatamente mediterraneo. Inverno ed autunno sono le stagioni più piovose in assoluto, mentre l’estate rischia spesso di essere molto calda ed afosa (specialmente in luglio ed agosto). I mesi migliori per una vacanza ad Istanbul sono maggio, giugno e settembre, quando il clima è ancora mite ma non eccessivamente caldo e si riesce a passeggiare per strada senza nessun problema, con la temperatura perfetta. 

In linea di massima, i periodi più piovosi come abbiamo detto sono quelli autunnali ed invernali. Tuttavia, per evitare brutte sorprese e pianificare al meglio la vostra vacanza vi consiglio di controllare sempre un buon meteo attendibile ed aggiornato. In questo modo potrete organizzare al meglio le vostre visite e dedicare le giornate piovose ai musei e ad altri spazi coperti. 

Consulta subito le previsioni meteo attendibili della città!

Dove alloggiare ad Istanbul: i quartieri migliori

Istanbul è una metropoli, quindi capire quali siano le zone migliori in cui cercare un hotel potrebbe essere davvero un’impresa. Niente paura, però, perchè in realtà il campo si restringe moltissimo se cercate delle zone che siano sicure e comode per visitare le principali attrazioni della città. I due quartieri che vengono sempre consigliati ai turisti e che vi consigliamo anche noi sono Taksim e Sultanhamet. 

Taksim: il quartiere più movimentato

TaksimTaksim è il cuore della Istanbul moderna: collegato in modo molto efficiente con tutte le altre zone della città, è un quartiere ricco che non dorme mai. Se cercate un posto in cui poter uscire la sera, questo è sicuramente il migliore: locali aperti tutta la notte, vie pedonali immense che non dormono mai, negozi e tutto quello che si può trovare in una città moderna. Da Taksim, per visitare la zona monumentale della città vi basta prendere un mezzo pubblico e in poco tempo arriverete a destinazione!

Trova le migliori offerte di hotel e alloggi a Taksim!

Sultanahmet: il centro storico

SultanahmetIl quartiere di Sultanahmet è uno dei più turistici in assoluto, perchè si trova proprio nel centro storico della città ed è comodissimo perchè da qui è possibile raggiungere la maggior parte delle attrazioni di Istanbul anche a piedi. Se volete passeggiare tra i tradizionali Bazar turchi e godervi la piazza di Santa Sofia, la Moschea Blu e tutte le altre attrazioni monumentali, questo è il quartiere giusto per voi. Più tranquillo rispetto a Taskim e anche meno “vivo” durante la notte. 

Trova le migliori offerte di hotel e alloggi a Sultanahmet!