Lago di Carezza: un gioiello incastonato tra le Dolomiti

279
Lago-di-carezza

Se non siete amanti del mare e delle spiagge troppo affollate, se non riuscite a sopportare il caldo e avete voglia di concedervi qualche giorno di relax puro circondati da un paesaggio mozzafiato, il Lago di Carezza potrebbe proprio essere la meta perfetta per le vostre vacanze estive! Questo piccolo lago alpino si trova nelle Dolomiti dell’alta Val d’Ega, a 6 Km di distanza da Nova Levante e offre uno spettacolo unico. Nelle sue acque si specchiano le vette del Catinaccio e del Latemar, ed è una delle mete più ambite dagli escursionisti ma anche da coloro che vogliono staccare dal solito tram tram cittadino e cercano tranquillità e paesaggi naturali mozzafiato.

La leggenda del Lago di Carezza

La peculiarità del Lago di Carezza sono gli splendidi colori delle sue acque, che assumono diverse tonalità tanto che viene anche chiamato “il lago dell’arcobaleno”. Una leggenda narra che una bellissima sirenetta viveva nelle profondità del lago di Carezza e aveva catturato il cuore del mago Masarè. Egli, per conquistarla, decise di travestirsi da venditore di gioielli e creò con questi un arcobaleno meraviglioso, che andava dal Catinaccio fino al Latemar. Il problema è che dimenticò di camuffarsi e quando la sirenetta lo vide sprofondò nel lago e non riemerse più. Questo scatenò la furia del mago che, dalla rabbia, buttò tutti i gioielli nel Lago di Carezza. Per questo motivo ancora oggi il lago appare agli occhi di mille colori e viene chiamato “il lago dell’arcobaleno”.

Quando andare sul Lago di Carezza

Se vi state chiedendo quale sia il periodo migliore per andare sul Lago di Carezza, sappiate che non esiste una stagione migliore delle altre: dipende da quello che cercate perchè mentre in inverno questi luoghi hanno un enorme fascino grazie alle Dolomiti innevate che incorniciano tutto il panorama, in primavera si possono ammirare gli splendidi colori non solo delle acque ma anche della flora circostante, che ricomincia a sbocciare. Durante il periodo estivo il Lago di Carezza è particolarmente apprezzato perchè si trova ad un’altitudine di 1520 metri quindi è perfetto per chi desidera fuggire dall’afa delle grandi città e vuole respirare un po’ di aria fresca e pura. In autunno, infine, i colori delle foglie regalano scenari unici e romantici. Insomma, non esiste un periodo ottimale per visitare il Lago di Carezza e lasciarsi catturare dalle meraviglie naturali di questi luoghi: ogni stagione ha le sue particolarità e in ogni stagione questo piccolo lago alpino ha molto da offrire, sia agli occhi che all’anima.

Dove soggiornare sul Lago di Carezza

Nella zona del Lago di Carezza potete trovare numerosi hotel, b&b e appartamenti, per tutte le esigenze ma se volete un consiglio vi conviene prenotare online: in questo modo infatti potrete approfittare delle offerte migliori e riuscirete a risparmiare anche notevolmente.

Trova subito le migliori offerte di alloggi sul Lago di Carezza!