Mobile bagno : le misure più utilizzate

438

MobiliBagnoA differenza di quanto credono in molti, il bagno è uno degli ambienti più importanti della casa e la scelta dei suoi arredi è fondamentale per avere un’abitazione accogliente e piacevole in cui abitare con la propria famiglia.

 

Ma quali sono le misure più utilizzate per il mobile bagno?

Come tutti sappiamo, i bagni sono ambienti con dimensioni assolutamente variabili ed è necessario individuare la misura giusta per il mobile in modo tale da trovare il giusto equilibrio degli spazi. Per questo motivo, quindi, i produttori realizzano gli stessi mobili in diverse varianti di dimensione, per garantire a tutti di individuare il mobile giusto per ogni bagno.

 

Tra gli allestimenti standard, la misura minore che si può trovare è di 60 cm: è il mobile più piccolo e compatto, perfetto per gli ambienti non troppo spaziosi ma per i quali si desidera non rinunciare comunque allo stile e all’eleganza. Il mobile bagno da 60 cm è una soluzione smart, soprattutto nella sua versione sospesa. Questi modelli di mobili, infatti, permettono di recuperare spazio e di giocare con le misure senza scendere a compromessi con la resa estetica. Il lavabo di questi mobili è di dimensioni contenute, è vero, ma in molti casi i produttori giocano sulle profondità realizzando prodotti di designa che si adattano perfettamente alle case moderne in cui gli spazi sono, nella maggior parte dei casi, non abbondanti.

Sono tantissimi i modelli da 60 cm che possono essere acquistati: diverse sono le finiture e gli stili, diverse sono le linee, ma in linea generale chiunque abbia a che fare con un bagno non troppo spazioso o, comunque, non voglia utilizzare gran parte dello spazio con un mobile bagno, trova in questa misura la soluzione perfetta per le sue esigenze di arredo.

 

Una via di mezzo tra un mobile bagno di dimensioni generose e un mobile bagno compatto, invece, è rappresentata dalla misura 80 cm. È sicuramente tra le soluzioni più apprezzate, soprattutto perché il lavabo in questi mobili bagno ha dimensioni più che accettabili e confortevoli per tutti coloro i quali hanno necessità di uno spazio ampio ma, in linea generale, è anche complessivamente la misura che si adatta pressoché a tutti i bagni. Una lunghezza di 80 cm implica un ampio spazio per la conservazione degli accessori da bagno nella sua parte inferiore o nella colonna laterale, dà la possibilità di avere uno specchio di dimensioni ottimali e non è una soluzione eccessivamente ingombrante per i bagni meno spaziosi. Anche in questo caso si possono scegliere modelli sospesi e modelli a terra, anche se si nota una netta tendenza del mercato a privilegiare in questo caso i modelli sospesi, perché maggiormente adattabili a qualsiasi situazione.

 

Con pochi centimetri in più si può fare una rivoluzione ed ecco che il mobile bagno da 90 cm diventa la migliore soluzione possibile in termini di spazio e dimensioni. Se quello che cercate è un mobile non eccessivamente ingombrante che, però, non vi neghi lo spazio necessario di cui avete bisogno per tenere sempre in ordine il vostro bagno, questa è senza dubbio la miglior soluzione possibile. Il mobile bagno da 90 cm può essere considerato come quello più apprezzato dai consumatori. Trovare bagni in cui non è possibile inserirlo è quasi impossibile, perché una parete libera che misuri almeno un metro, o una porzione della stessa, si riesce quasi sempre a trovarla. Ci sono ovviamente le eccezioni che confermano la regola ma in linea generale chi può sceglie sempre di acquistare un modello di mobile bagno di queste dimensioni, anche perché in una lunghezza di 90 cm è quasi sempre prevista anche una comoda colonna.

Con un mobile bagno da 90 cm, ed eventualmente relativa colonna, molte persone ritengono non necessario l’impiego di altri elementi di arredo all’interno del bagno e questo permette di mantenere l’ordine e la pulizia dello stile, senza necessariamente opprimere lo spazio con numerosi elementi che potrebbero essere anche di disturbo per l’equilibrio stilistico complessivo dell’ambiente.

In questo caso, il mercato può definirsi piuttosto diviso tra mobili a sospensione e mobili a terra, perché se è vero come è vero che il mobile sospeso è senza dubbio più minimale e delicato, è anche vero che i mobili a terra danno una maggiore sensazione di sicurezza e di calore, perfetti per chi cerca un elemento classico per il suo bagno.

 

Tra le dimensioni standard più utilizzate, infine, troviamo il mobile bagno da 120 cm. È una misura estrema quasi, così come il modello da 60 cm, e non è facile da inserire in un bagno a meno che non si abbia spazio a sufficienza. I mobili da 120 cm possono essere composti da un solo lavabo o dalla doppia postazione: molte aziende chiedono allo stesso acquirente come preferisce riceverlo ma la comodità di avere due lavabi è senza dubbio impagabile. Anche in questo caso il mercato è più orientato alle soluzioni sospese, perché si tratta il più delle volte di mobili dalle linee moderne e, già da soli, questi mobili così grandi arredano alla perfezione un intero bagno o una stanza da bagno.

SHARE
Previous articleGuida Ristoranti Londra: i migliori ristoranti italiani secondo Tripadvisor
Next articleGuida Musei Palermo: ecco i più importanti da visitare