Visitare New York: la Guida Completa

91
New-York

New York è la città più popolata degli Stati Uniti, tanto da contare ben 8,5 milioni di abitanti: si tratta di una delle metropoli più famose, nonché di uno dei centri economici più importanti del mondo. La Grande Mela è naturalmente immensa: per visitarla occorre una grandissima organizzazione e la cosa migliore da fare è pianificare il viaggio giorno per giorno, in modo da non perdere tempo. Calcolate che a New York quello che normalmente impieghereste 1 ora a fare, vi richiederà almeno il doppio del tempo: le distanze sono enormi, i monumenti moltissimi e le attrazioni pressoché infinite. 

Naturalmente, se avete in programma un viaggio a New York, vi conviene decidere sin da subito cosa andare a vedere e seguire una guida che vi proponga un itinerario completo: nonostante possa essere bello viaggiare all’avventura, a New York si rivelerebbe alquanto complicato, anche perchè dovete considerare che è come andare in un altro mondo! Dimenticate i ritmi italiani: a New York il tempo scorre rapidamente, tutti sono sempre di fretta e voi dovrete adeguarvi a tutto ciò, cercando però di godervi la vostra vacanza. 

Prima di tutto, vi lasciamo tutte le informazioni di base per riuscire a pianificare un viaggio a New York senza problemi e senza intoppi: come arrivare, quali documenti servono per fare il visto temporaneo, dove trovare le previsioni meteo più attendibili, come spostarsi nella Grande Mela. 

Documenti necessari per andare a New York

ESTANew York si trova al di fuori dell’Unione Europea, quindi per poter entrare negli Stati Uniti è indispensabile il passaporto. Questo documento però non è sufficiente, quindi prima di pianificare il vostro viaggio dovrete preoccuparvi di avere tutte le carte in regola per essere ammessi come visitatori nel Paese. 

Grazie al Programma “Viaggio Senza Visto”, i cittadini italiani possono andare negli Stati Uniti senza dover necessariamente ottenere il visto e questa è sicuramente una bella notizia perchè agevola di parecchio le pratiche da sbrigare prima della partenza. Per poter ottenere l’autorizzazione ad entrare negli States senza visto basta andare sul sito web ESTA (Electronic System for Travel Authorization) e compilare l’apposita domanda almeno 72 ore prima di salire sull’aereo. 

Per poter entrare negli Stati Uniti senza vista ma con la semplice autorizzazione ESTA, la permanenza non deve superare i 90 giorni, bisogna possedere un biglietto di ritorno o di transito ed il viaggio deve essere esclusivamente per motivi di turismo o affari. 

Compila subito la Domanda d’autorizzazione ESTA!

Come arrivare a New York

Voli-New-YorkIl mezzo più comodo per raggiungere New York dall’Italia è ovviamente l’aereo: la Grande Mela si trova dall’altra parte del mondo, quindi il viaggio da affrontare è decisamente lungo. Dalla nostra Penisola partono diverse compagnie aeree che effettuano sia voli diretti che tratte intervallate da scali e prenotando online è possibile acquistare anche biglietti a prezzi davvero molto convenienti. 

Vi sconsiglio di rivolgervi ad un’agenzia di viaggi: paghereste il volo molto di più e inutilmente, quindi affidatevi piuttosto a SkyScanner per trovare la tariffa più conveniente in base alla vostra città di partenza. 

In linea di massima, i prezzi variano a seconda del periodo scelto ma se siete fortunati potete trovare biglietti a cifre davvero interessanti (in alcuni casi si parte da un prezzo di soli 600 euro, se siete disposti a fare scalo). 

Una volta atterrati negli Stati Uniti, non avrete alcun problema a raggiungere Manhattan perchè i collegamenti degli aeroporti con la Grane Mela sono decisamente efficienti. 

Trova subito le offerte di voli più convenienti con SkyScanner!

Come muoversi a New York: trasporto pubblico

Metro-New-YorkSe volete godervi la vostra vacanza al massimo, vi consiglio di girare per Manhattan a piedi il più possibile, perchè è un’esperienza che deve essere fatta assolutamente. Tuttavia, New York è caotica, le attrazioni sono parecchio distanti tra di loro e le cose da vedere sono così tante che sicuramente avrete bisogno di spostarvi anche con i mezzi pubblici. 

La rete di trasporti di New York è efficiente e strutturata molto bene, quindi non avrete grandi problemi: metropolitana e autobus sono gestiti dalla stessa compagnia (la MTA) perciò vi basterà acquistare la Metrocard per viaggiare su entrambi i mezzi di trasporto. 

Un altro mezzo di trasporto utilizzato tantissimo dai newyorkesi è il taxi: vi consiglio di provare a fare un giro perchè è un’esperienza divertente e i prezzi sono meno cari rispetto a quelli a cui siamo abituati noi in Italia. 

Infine, da provare assolutamente è anche il traghetto per Staten Island, che parte da Battery Park a qualsiasi ora del giorno e della notte: è gratuito e potrete ammirare la Statua della Libertà da un punto di vista spettacolare!

Meteo New York: periodo migliore per partire

Meteo-New-YorkInutile dirlo: non esiste un periodo migliore in assoluto per visitare New York perchè tutto dipende da quello che volete vedere e in ogni caso la Grande Mela ha così tanto da offrire che è bellissima tutto l’anno. Dal punto di vista climatico, a New York c’è un clima di tipo continentale, con inverni molto rigidi ed estati calde e umide. 

I periodi più turistici sono quello estivo e durante le festività di Natale e Capodanno: evitate quindi questi mesi se volete limitare le spese di alloggi e volo. 

Se consideriamo il clima ed i prezzi, il periodo migliore per visitare New York è la primavera: nei mesi di maggio e giugno le temperature sono miti ma non ancora eccessivamente calde e non siamo in piena stagione turistica quindi anche le tariffe sono più convenienti. 

In tutti i casi, prima di partire per New York vi consiglio di consultare le previsioni meteo, in modo da sapere cosa aspettarvi e cosa mettere in valigia per non farvi trovare impreparati! 

Consulta subito online le previsioni meteo della città!

Leggi le Guide Complete alle città del mondo: