Visitare Padova: la Guida Completa

137
Padova

Padova è una città ricca di arte, con un passato storico che spesso si ignora. Il terzo comune più popolato del Veneto dopo Venezia e Verona è sicuramente una meta gettonata a livello turistico, ma sono moltissimi i monumenti, i musei e le attrazioni che si ignorano di Padova. Città universitaria, sono gli studenti che popolano le piazze di Padova, dove non è raro assistere a qualche iniziazione goliardica. 

Al di là dei monumenti, della Basilica del Santo e dei musei che si possono visitare nella città, Padova è anche ricca di spazi verdi: basti pensare a Prato della Valle, una delle più grandi piazze d’Italia e di tutta Europa. Ma anche il giardino botanico, di recente ristrutturato e ampliato, è meraviglioso e merita una visita. Insomma, a Padova le cose da vedere sono parecchie ma si tratta pur sempre di una città a misura d’uomo: potrete girarla tranquillamente a piedi, percorrere le sue stradine rimanendo sotto ai tipici portici e godervi l’atmosfera che merita di essere respirata. 

Come muoversi a Padova

Autobus-PadovaCome abbiamo appena accennato, Padova è una città a misura d’uomo: la si può quindi girare tranquillamente a piedi anche perchè la maggior parte delle attrazioni si trovano proprio nel centro storico (o comunque nelle immediate vicinanze). Appena arriverete a Padova capirete subito quale sia il mezzo più utilizzato dagli abitanti e dagli studenti: le biciclette si trovano ovunque e se arrivate in auto vi consiglio di prestare attenzione perchè anche sulle strade sono le due ruote ad avere il predominio. 

Se dovete raggiungere una zona distante dal centro storico, potete sempre utilizzare gli autobus o i tram pubblici: in realtà questi ultimi sono piuttosto rari e potrebbero tornarvi utili solamente per raggiungere Prato della Valle, ma gli autobus riescono comunque a coprire tutte le zone della città. 

Il servizio di trasporto urbano ed extraurbano a Padova è gestito da FS Bus Italia Veneto: vi consiglio di consultare la mappa con i percorsi delle varie linee, in modo da raggiungere comodamente e senza perdite di tempo i vostri punti d’interesse. 

Consulta subito la mappa degli autobus della città! 

Meteo Padova: il periodo migliore per una visita

Meteo-PadovaVi state chiedendo quale sia il periodo migliore per visitare Padova? In realtà non esiste una risposta universalmente valida, però dal punto di vista propriamente climatico questa città sicuramente non offre condizioni ottimali in tutte le stagioni dell’anno. 

A Padova infatti purtroppo gli inverni sono molto freddi ed umidi, mentre in estate l’afa raggiunge livelli anche molto elevati e fastidiosi. L’umidità rimane un problema costante a Padova, che influisce parecchio sul clima e soprattutto sulle temperature avvertite. Se quindi non volete correre il rischio di morire di freddo oppure di ritrovarvi con un caldo asfissiante, il periodo migliore per visitare Padova è senza dubbio la primavera: non solo per via del clima più favorevole, ma anche perchè in questa stagione la città ricomincia a fiorire. L’Orto Botanico, ad esempio, è una meraviglia nella stagione primaverile e vale sicuramente la pena andare a visitarlo! 

In tutti i casi, visto che il tempo è piuttosto pazzerello, vi conviene consultare le previsioni meteo di Padova prima di partire: in questo modo saprete cosa aspettarvi e cosa mettere in valigia e potrete anche pianificare le vostre visite con più sicurezza. Ricordate, comunque, che la città è praticamente piena di portici: in caso di pioggia l’ombrello potrebbe anche non servire! 

Consulta le previsioni meteo della città in tempo reale! 

Dove dormire a Padova: gli hotel più consigliati

Hotel-PadovaPadova non è una città eccessivamente cara dal punto di vista degli alloggi, soprattutto se confrontata con altre città del veneto come Venezia! Sicuramente non avrete difficoltà a trovare un alloggio, ma se non volete rischiare di prendere brutte sorprese vi consiglio di consultare Tripadvisor prima di prenotare il vostro hotel: in questo modo potrete leggere recensioni e commenti di coloro che ci sono già stati e che possono effettivamente darvi un parere spassionato. Purtroppo quando si prenota un hotel non si sa mai cosa aspettarsi ma consultando Tripadvisor diventa tutto più facile e sicuro! 

Trova subito i migliori hotel della città secondo Tripadvisor!

Cosa vedere a Padova

Sant'AntonioA Padova sono diverse le cose da vedere, ma la città si può visitare anche in un solo giorno volendo perchè la maggior parte delle attrazioni si trova nel centro e sono quindi tutte piuttosto vicine. Sicuramente, per quanto riguarda il lato più storico-artistico, da non perdere sono la Cappella degli Scrovegni affrescata da Giotto, la Specola, il Palazzo della Ragione, la Chiesa degli Eremitani con le opere del Mantegna e naturalmente la Basilica di Sant’Antonio. In centro, il Caffè Pedrocchi è ormai un simbolo della città, ma occhio ad entrare ed ordinare qualcosa perchè i prezzi sono decisamente alti! Se vi trovate a Padova nel periodo giusto, però, anche gli spazi all’aria aperta meritano di essere visti: prime tra tutte le 3 piazze centrali (Piazza dei Signori, Piazza delle Erbe e Piazza della frutta), ma anche l’Orto Botanico che abbiamo già citato e il famosissimo Prato della Valle. 

Durante la vostra visita a Padova vi consiglio di spostarsi per lo più a piedi: solo così avrete modo di immergervi nelle meraviglie di questa città e scoprire anche gli angoli più caratteristici e nascosti solitamente alla vista dei visitatori. 

Per immergervi appieno nel clima padovano, poi, non dimenticate di fermarvi a sorseggiare il tipico aperitivo a base di Spritz, magari in una delle bellissime piazze del centro. 

Scopri le altre Guide Complete alle città italiane: