Alla scoperta del Parco Sigurtà: tutte le informazioni utili

128
Parco-Sigurtà

Il Parco Sigurtà è una delle attrazioni naturalistiche più belle d’Italia: situato a Valeggio sul Mincio, si sviluppa in ben 60 ettari e si è aggiudicato, nel 2015, il titolo di parco più bello d’Europa. Il Parco Sigurtà merita sicuramente una visita, soprattutto nel periodo primaverile: quando iniziano a sbocciare le prime varietà di fiori questo angolo di Paradiso si riempie di nuovi colori e profumi: è un vero e proprio incanto, che vi lascerà letteralmente a bocca aperta! Ma il Parco Sigurtà non è solo questo: in questo giardino curatissimo, che sembra quasi fuori dal mondo, ci sono anche dei piccoli tesori storici come l’eremo (il tempietto in stile neogotico), il monumento in bronzo dedicato a Carlo Sigurtà, il Cimitero dei Cani ed il Castelletto, in cui sono ancora oggi conservate le memorie storiche della famiglia Sigurtà. 

Visitare il Parco Sigurtà è quindi un’esperienza che consiglierei di fare a chiunque, perchè il contatto con la natura che si instaura in questo magnifico luogo è un qualcosa di inspiegabile. C’è poi da dire che questo angolo di Paradiso si trova a due passi da Borghetto sul Mincio: un borgo che sorge proprio sulle rive del torrente e che vale sicuramente la pena andare a vedere. Oggi vi lasciamo tutti i consigli e le informazioni più utili per assaporare appieno il fascino del Parco Sigurtà e, perchè no, approfittarne per una visita anche a Borghetto sul Mincio!

Come arrivare al Parco Sigurtà

ApamIl Parco Sigurtà si trova a Valeggio sul Mincio, a 8 Km da Peschiera del Garda: potete arrivare naturalmente in automobile uscendo al casello di Peschiera e seguendo le indicazioni stradali. Non dovreste incontrare alcuna difficoltà perchè il parco è ben segnalato. In alternativa, potete raggiungere il Parco Sigurtà anche in treno: scendete alla stazione di Peschiera del Garda e proseguite poi con l’autobus APAM. Dovete prendere la linea 46, che conduce direttamente all’entrata del parco in qualche minuto. 

Vai al sito dell’APAM e calcola il percorso!

Come visitare il Parco Sigurtà

Parco-Sigurtà-BiciclettaCome abbiamo accennato, il Parco Sigurtà è immenso: lo si può certamente visitare a piedi, ma se volete approfittarne per rilassarvi e godervi lo spettacolo della natura potete anche optare per dei mezzi alternativi. Ad esempio potete noleggiare la bicicletta al costo di 3 euro a persona, ma se non volete fare troppa fatica ve lo sconsiglio perchè all’interno del Parco sono presenti numerosi sali scendi e la strada non è sempre pianeggiante! 

In alternativa, se volete godervi il parco in completo relax, potete noleggiare il golf cart che ha un prezzo di 18 euro all’ora ed è dotato di gps collegato ad una guida: ogni volta che vi fermerete davanti ad un punto d’interesse potrete ascoltare l’audioguida in completa tranquillità e godervi appieno la visita del parco. 

Esistono poi altri mezzi e visite guidate specificatamente pensate per gruppi di persone: in questo caso però dovete prenotare per sicurezza quindi valutate prima di partire quale tipo di visita preferite fare. 

Scopri tutti i modi per visitare il parco!

Parco Sigurtà: orari e prezzi 

Il Parco Sigurtà è aperto dal 5 marzo al 5 novembre 2017, con orario continuato dalle 9.00 alle 19.00. Il prezzo del biglietto è pari a 12,50 euro per gli adulti, 6,50 euro per i ragazzi dai 5 ai 14 anni e gratuito per i bambini di età inferiore ai 5 anni. 

Quando conviene andare al Parco Sigurtà

Tulipanomania-SigurtàSe siete appassionati di fiori e volete ammirare lo spettacolo delle prime fioriture al Parco Sigurtà, vi conviene programmare bene la vostra visita: naturalmente dovrete andare in determinati periodi e nello specifico la scelta dipende da quello che più vi interessa ammirare. 

Uno degli spettacoli più attesi della primavera al Parco Sigurtà è sicuramente la fioritura dei tulipani: dalla metà di marzo ben 1 milione di tulipani di oltre 300 varietà diverse inizieranno a colorare tutto il parco, in un tripudio di tinte davvero meravigliose! Per ammirare lo stupendo viale delle rose, invece, dovrete andare un po’ più tardi: da maggio a settembre potrete lasciarvi impressionare da ben 30.000 rose di colori differenti. Ma un altro spettacolo naturale meraviglioso può essere ammirato anche in estate: tra giugno e luglio nei 18 specchi d’acqua del Parco Sigurtà iniziano a crescere e fiorire tutte le piante acquatiche. 

In tutto il periodo di apertura del Parco, quindi, è possibile ammirare scorci davvero meravigliosi: se però siete interessati a qualche varietà particolare conviene sempre dare un’occhiata al calendario per essere sicuri di non perdersi nulla e beccare il periodo perfetto!

Scopri il calendario delle fioriture del Parco!

Un giretto a Valeggio sul Mincio…

BorghettoCome vi abbiamo anticipato in apertura dell’articolo, potete combinare la visita al Parco Sigurtà con un bel giretto a Valeggio sul Mincio, e nello specifico a Borghetto, che nel periodo di apertura del Parco è un vero e proprio spettacolo. Questo piccolo borgo è attraversato proprio dal Mincio ed è in grado di regalare emozioni davvero uniche: non appena arriverete vi sembrerà di trovarvi all’interno di un quadro impressionista, colorato e rilassante. 

A Valeggio ci sono moltissimi ristorantini, famosi per via dei Tortellini: vi consiglio quindi di approfittarne per esplorare anche il piccolo borgo di Borghetto e magari fermarvi qui a pranzo, a gustare le prelibatezze locali! Potrete fare una rilassante e romantica passeggiata lungo le strade fiorite, e perdervi nelle meraviglie di questo luogo: combinare la gita al Parco Sigurtà con una passeggiata (e magari anche una mangiata) a Borghetto è sicuramente la miglior cosa da fare per trascorrere una giornata davvero perfetta, sotto ogni punto di vista!