Salone del Mobile 2015: ecco l’app per orientarsi tra le varie iniziative

154

salone del mobileSiete pronti per partecipare alla 54° edizione del Salone del Mobile? L’evento avrà inizio martedì 14 aprile e fino a domenica 19 aprile presso Rho Fiera di Milano potrete partecipare a quello che quest’anno è considerato l’evento che farà da cappello all’Expo Milano 2015. Il problema è sempre lo stesso, però: come orientarsi negli oltre 200mila metri quadrati di area espositiva, come districarsi tra i 2mila espositori e le centinaia di eventi e iniziative che si terranno durante l’evento? Niente paura: anche quest’anno il Salone ha messo a disposizione del pubblico l’app aggiornata Salone del Mobile 2015, che potrete scaricare gratuitamente dallo Store e vi consentirà di pianificare al meglio la vostra visita!

Quest’anno, oltre alle sezioni dedicate a classico, moderno, design, il Salone Complemento d’Arredo e il Salone Satellite, il Salone del Mobile propone le aree espositive Euroluce (in cui appunto l’illuminazione sarà protagonista) e Workplace 3.0 (un intero settore dedicato alla progettazione dello spazio di lavoro).

Grazie all’app del Salone del Mobile 2015 potrete avere sempre a portata di mano l’agenda degli appuntamenti, i consigli su cosa non perdersi ogni giorno nei padiglioni espositivi e nelle manifestazioni del Fuori Salone, oltre che negli otto quartieri milanesi che diventeranno scenari di opening, installazioni e presentazioni di nuove collezioni di design!

Come fare per scaricare gratuitamente l’app del Salone del Mobile? Come acquistare i biglietti per partecipare all’evento? Trovate tutto sul sito web ufficiale del Salone del Mobile 2015 : non perdete altro tempo e iniziate anche voi ad entrare nel vivo della movida milanese!

Se non siete di Milano o dintorni e vi state chiedendo come raggiungere la città, posso darvi un altro consiglio: andate sul portale BlaBlaCar, di cui vi ho già parlato in un recente articolo (se ve lo siete persi lo trovate qui) e approfittate di qualche passaggio per risparmiare e fare due chiacchiere con persone nuove!

 

 

 

SHARE
Previous articleLa mia esperienza con BlaBlaCar: consigliato!
Next articleConcerto Primo Maggio 2015: dai Bluvertigo a Emis Killa, ecco i primi artisti confermati