Sant’Ambrogio 2014: a Milano si festeggia con la tradizionale fiera degli Oh Bej! Oh Bej! allestita al Castello Sforzesco

194

fiera-milano-2011Anche quest’anno i milanesi potranno festeggiare la festa del patrono della città: il 7 dicembre infatti in occasione del giorno di Sant’Ambrogio sarà allestita, proprio come avviene ormai ogni anno nel capoluogo lombardo, la Fiera degli Oh Bej! Oh Bej! che vanta una tradizione secolare.

Sembra infatti che la festa attuale tragga le sue origini dal 1510, anno in cui arrivò in città Giannetto Castiglione, incaricato dal Papa Pio IV di riaccendere la devozione e la fede verso i Santi da parte dei cittadini ambrosiani. Per fare in modo di essere accolto con benevolenza dalla popolazione locale, Giannetto portò con sè doni per i bambini milanesi e riuscì ad arrivare presso la Basilica di Sant’Ambrogio circondato da una folla festante proprio il 7 dicembre, giorno in cui venive tradizionalmente celebrata la festa del patrono Ambrogio.

Da quel momento in poi a Milano è sempre stata organizzata la fiera degli Oh Bej! Oh Bej! all’interno della quale vengono allestite bancarelle di giocattoli, vestiti e prodotti enogastronomici come i caratteristici firòn, ossia castagne affumicate al forno, bagnate con vino bianco e infilate in lunghi spaghi insieme a castagnaccio e mostarde.

Sarà quindi un’occasione per rivivere le tradizioni più antiche della città, la fiera degli Oh Bej! Oh Bej! : un modo per trascorrere una giornata in compagnia di amici e famiglia in una città che non ha mai perso il senso più profondo della comunità e dello stare insieme, anche se così spesso non potrebbe sembrare.

La fiera degli Oh Bej! Oh Bej! allestita presso il Castello Sforzesco di Milano sarà quest’anno un’occasione per tutti i milanesi di trascorrere un giorno di festa circondati dall’atmosfera natalizia e dal calore di una tradizione che ormai viene portata avanti ogni anno: purtroppo Sant’Ambrogio quest’anno cade in un giorno, la domenica, che sarebbe già di festa quindi tutti coloro che non possono permettersi gite fuori porta per via del poco tempo a disposizione, l’alternativa c’è ed è anche molto allettante!