Sant’Ambrogio 2014: il 7 dicembre una giornata diversa per tutte le famiglie milanesi al Villaggio delle meraviglie in Piazza Venezia

218

villaggiomeravigliemilanoControllare e ricontrollare il calendario non serve a nulla, cari milanesi: quest’anno sfortuna vuole che la festività di Sant’Ambrogio cada proprio di domenica. Un 7 dicembre 2014 quindi di riposo, ma che lascia con l’amaro in bocca coloro che gli anni scorsi si sono concessi una gita fuori porta e che invece quest’anno saranno costretti a rimanere in città. Che fare allora? Trascorrere tutta la giornata in casa non è certo un’idea allettante…meglio approfittarne per passare qualche ora divertente in compagnia dei propri figli, lasciando il lavoro da parte per una volta!

E perchè non fare un bel giretto al “Villaggio delle Meraviglie“, che anche quest’anno è tornato ad entusiasmare soprattutto i più piccoli, ma non solo, con tutte le attrazioni e le possibilità di svago che offre a pochi passi dal centro storico della città, in Piazza Venezia? Lo spazio sarà allestito a partire dal 29 novembre e l’organizzazione dell’evento si deve ad Ambraorfei.it e ad Orizzonte Eventi, con il sostegno dell’Assessorato comunale Benessere, Qualità della vita, Sport e Tempo Libero.

Ad attendere i milanesi, una doppia pista di pattinaggio, un cinema 5d, la casa di Babbo Natale per i più piccoli, giostre tematiche, uno scivolo sulla neve ed una pista innevata artificialmente. Oltre a questo, verranno proposti diversi spettacoli e laboratori per bambini.

Insomma, i milanesi che speravano in una breve vacanza sulla neve in occasione della festività di Sant’Ambrogio dovranno rinunciare quest’anno, ma non del tutto: potranno infatti approfittare del “Villaggio delle Meraviglie” per scivolare sul ghiaccio e sulla neve in compagnia dei propri figli, trascorrendo una domenica che qualcosa di diverso dovrà pur avere!

E voi? Vivete a Milano e avete ancora un po’ di amaro in bocca per via di questa sfortunata congiuntura? Non scoraggiatevi: vi basterà fare un salto in Piazza Venezia e vedere il sorriso sui volti dei vostri figli per comprendere che, in fondo, non tutto il male vien per nuocere!