Splendida Sardegna: la Guida Completa per una vacanza da sogno

121
Sardegna

La Sardegna è un angolo di Paradiso che si trova a pochi passi da noi: la seconda isola più grande del Mediterraneo dopo la Sicilia, è una delle mete turistiche più gettonate per le vacanze al mare in Italia e questo si deve principalmente al suo incredibile fascino. La Sardegna è un’isola che ha moltissimo da offrire: montagne, pianure, boschi e coste rocciose si alternano ad enormi spiagge affacciate su acque cristalline e dai colori intensi, rendendo l’isola una meta perfetta per tutti. 

Nell’entroterra si respirano ancora le atmosfere tipiche di un tempo, almeno nei villaggi di contadini, ma si possono anche incontrare i resti dell’antica civiltà nuragica, che nacque e si sviluppò proprio qui. 

Cresciuta enormemente in epoca contemporanea dal punto di vista turistico, la Sardegna è oggi una delle mete turistiche più gettonate e non solo per noi italiani: quest’isola è davvero incredibile e perfetta per una vacanza di relax immersi in scenari da mille e una notte. Purtroppo però, proprio per via del suo enorme sviluppo turistico, la Sardegna ha un difetto: è piuttosto cara e per tale ragione conviene prestare attenzione a dove si soggiorna. 

Come arrivare in Sardegna

Spesso si rinuncia ad una vacanza in Sardegna perchè il costo dei traghetti che conducono su quest’isola dall’Italia non è certo tra i più economici e vantaggiosi. In realtà però negli ultimi anni è possibile trovare delle soluzioni per raggiungere l’isola non esageratamente dispendiose ed il mezzo migliore deve essere valutato a seconda della regione di partenza. La Sardegna è ben collegata all’Italia sia con i traghetti che con l’aereo: considerate però che un’automobile è essenziale per poter esplorare l’isola e le sue moltissime calette nascoste quindi se non volete noleggiarla vi conviene prendere il traghetto. 

Traghetti Sardegna

Traghetti-SardegnaLe compagnie che gestiscono le rotte dei traghetti dalle coste della Penisola alla Sardegna sono diverse: tra le più note troviamo Tirrenia, Saremar, Moby e Sardinia Ferries ma ce ne sono davvero moltissime. Il tempo di percorrenza dipende naturalmente dalla città da cui si intende partire; le principali tratte, attive tutto l’anno, sono:

 

  • Civitavecchia – Olbia (dalle 5 alle 8 ore);
  • Livorno – Olbia (dalle 6 alle 10 ore);
  • Genova – Porto Torres (11 ore).

Durante i mesi estivi tuttavia è possibile partire anche da altre destinazioni come Piombino, e Napoli, ed arrivare in altre città della Sardegna (Arbatax, Santa Teresa di Gallura, Cagliari).

Voli Sardegna

Se preferite raggiungere l’isola in aereo, potete arrivare ad Alghero, Olbia oppure Cagliari. Soprattutto nei mesi estivi, sono molte le compagnie aeree che gestiscono queste tratte, con partenze dalle principali città italiane. Tra queste è possibile anche trovare compagnie low cost, anche se nel periodo di alta stagione i prezzi tendono comunque ad essere piuttosto alti. 

Noleggio Auto Sardegna: cosa sapere

Noleggio-Auto-SardegnaSe intendete arrivare in aereo, la prima cosa di cui preoccuparvi è il noleggio di un’auto: quest’isola infatti merita di essere scoperta e senza un veicolo con cui spostarvi vi assicuro che è molto difficile. Il sistema di trasporti pubblici funziona, ma non abbastanza bene da garantirvi una vacanza senza problemi. Le compagnie di noleggio auto in Sardegna sono diverse ed i prezzi partono da 40 euro al giorno nei mesi di alta stagione: la cosa migliore da fare è quella di cercare e prenotare un’auto a noleggio direttamente online prima di partire. In questo modo potrete confrontare le varie tariffe e servizi compresi, e scegliere la vettura che preferite con tutta calma. 

Guarda subito le offerte di auto a noleggio!

Meteo Sardegna: periodo migliore per una vacanza

Meteo-SardegnaIn Sardegna il clima è di tipo mediterraneo, con inverni miti ed estati calde ma mitigate dalla presenza del mare (almeno lungo le coste). Inutile quindi dire che l’estate è la stagione migliore per una vacanza in Sardegna: anche nel mese più caldo che è agosto, le temperature possono raggiungere i 30 gradi ma il clima non è mai eccessivamente soffocante. Se preferite godervi questi luoghi magici in tranquillità, vi conviene però evitare il periodo di alta stagione: nei mesi di luglio e agosto la Sardegna è una meta molto gettonata ed il turismo è davvero parecchio, specialmente nella parte nord-orientale. 

Le precipitazioni su quest’isola sono molto scarse, soprattutto durante la bella stagione: in estate è praticamente impossibile imbattersi nel maltempo ma per sicurezza e non avere brutte sorprese è sempre meglio consultare un buon meteo Sardegna prima di partire.

Consulta le previsioni meteo dell’isola in tempo reale!

Dove dormire in Sardegna: hotel, resort, appartamento?

SardegnaAlloggiare in Sardegna non è cosa da poco, a meno che non abbiate a disposizione un budget illimitato: questa isola è infatti una meta turistica molto ambita ed è naturale che i prezzi siano alle stelle, soprattutto in alcune zone. Se quindi volete evitare di spendere eccessivamente ma volete godervi comunque la vostra vacanza in Sardegna, vi consiglio di evitare la Costa Smeralda e le località di Porto Rotondo e Porto Cervo. 

Molto bello è il versante nord-occidentale dell’isola, anche se località come Stintino sono comunque piuttosto gettonate e costose. Nella parte occidentale della Sardegna lo scenario paesaggistico è completamente diverso e ci sono soprattutto scogliere, quindi se ambite alle meravigliose spiagge di sabbia bianca da cartolina non è la parte dell’isola adatta a voi. 

Più selvaggia ma sicuramente stupenda e meno costosa è la parte meridionale dell’isola, ma anche qui i resort di lusso non mancano quindi la scelta è molto ampia. 

Una cosa è certa: se volete fare una vacanza in Sardegna vi sconsiglio di rivolgervi ad un’agenzia di viaggio perchè i costi sarebbero molto più elevati: prenotate il vostro hotel, resort o appartamento direttamente online e risparmierete parecchio! 

Trova subito le migliori offerte di hotel, resort e appartamenti online!