Vacanze a Capo Verde: quando e dove andare per non rimanere delusi

399
Capo-Verde

Capo-VerdeL’arcipelago di Capoverde è senza dubbio una destinazione favolosa se siete in cerca di un’idea sulle vostre prossime vacanze al mare: queste isole regalano non solo delle spiagge da cartolina ed un mare limpidissimo, ma anche paesaggi vulcanici mozzafiato, una natura incontaminata e una cultura ricca di gioia e allegria. Insomma, se vi state chiedendo se valga la pena andare in vacanza a Capo Verde, la risposta è una sola e nessuno avrà mai il coraggio di smentirla: certo che sì!

Se invece avevate già trovato da soli la risposta perchè vi era bastato dare un’occhiata veloce alle fotografie che si trovano in rete, allora probabilmente vi starete già chiedendo come fare per organizzare al meglio una vacanza in questo paradiso naturale e noi, come sempre, siamo pronti a darvi qualche consiglio e qualche dritta.

Quando andare in vacanza a Capo Verde: il periodo migliore

Come sempre, quando si vuole andare in vacanza in Paesi esotici o comunque molto lontani da casa, conviene controllare quale sia il periodo migliore per evitare le piogge o la brutta stagione e anche nel caso di Capo Verde conviene stare attenti a non prenotare le proprie vacanze nei mesi sbagliati (almeno se si vuole approfittare del mare cristallino per fare una bella nuotata e lasciarsi poi baciare dal sole).

Il clima di Capo Verde è tropicale e le temperature medie si aggirano intorno ai 24°. Il periodo migliore per una vacanza in queste isole è sicuramente quello che va da novembre a luglio: in questi mesi infatti la stagione è secca ed il rischio di piogge è molto più basso e soffiano gli Alisei. Al contrario, da agosto ad ottobre a Capo Verde c’è la stagione delle piogge ed è molto più probabile trovare un cielo nuvoloso e brutto tempo.

Dove andare in vacanza a Capo Verde

L’arcipelago di Capo Verde è formato da 10 isole, tutte molto differenti tra di loro e con paesaggi da scoprire che vi lasceranno a bocca aperta. Se siete in cerca di paradisi terrestri in cui godervi il mare cristallino, spiagge incontaminate e fondali sottomarini da cartolina vi conviene andare sulle isole di Boa Vista e Sal: qui troverete luoghi davvero meravigliosi, ideali per una rilassante vacanza al mare. In queste due isole potrete trovare anche strutture turistiche, mentre sulla più incontaminata e selvaggia isola di Santo Antao vi troverete a scoprire paesaggi unici al mondo, immersi in una natura ancora intatta.

Per quanto riguarda la sistemazione, non avrete certo problemi a trovare quello che più vi convince: le strutture turistiche nelle isole di Capo Verde non mancano, così come non mancano le Pousadas, ossia le pensioni con accoglienza familiare tipiche di questi luoghi). In tutti i casi, rimanere delusi a Capo Verde è davvero difficile: basta scegliere la stagione giusta per evitare le piogge e avere voglia di scoprire una natura incontaminata e ancora meravigliosa!