Vacanze sulla neve 2015: tutto quello che c’è sa sapere su Cortina, la meta dei vip

208

cortinaState programmando la vostra gita sulla neve? Vi piacerebbe visitare Cortina d’Ampezzo, ma avete paura di ritrovarvi a spendere troppo denaro per una breve vacanza? In questo articolo vi dirò tutto quello che è importante sapere per non prendere inutili delusioni e trascorrere qualche giornata in montagna all’insegna del lusso ma al contempo facendo attenzione a non rimanere con l’amaro in bocca!

Sono moltissimi i personaggi famosi che hanno avuto modo di soggiornare a Cortina: Sting, Fiorello, Flavio Briatore, Bruno Vespa, Riccardo Muti per citarne solo alcuni non hanno saputo resistere al fascino di questa meravigliosa località sciistica, che offre ai visitatori più di 400 Km di sentieri segnalati. Qui potrete dilettarvi in semplici gite ad anello, trekking sulle stupende Dolomiti e passeggiate di esclusivo interesse paesaggistico.

Se passate da Cortina d’Ampezzo, inoltre, non potete perdervi il Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo che, istituito nel 1990, occupa un’area di ben 11.000 ettari ed è ad oggi uno dei 4 parchi regionali del Veneto.

Ma arriviamo al lato economico, quello più difficile da considerare: se avete paura di non potervi permettere una vacanza sulla neve a Cortina d’Ampezzo, dovete ricordare che oggi questa località non è più quella di un tempo: le occasioni e le opportunità di risparmio sono diverse e sicuramente è possibile trovare promozioni interessanti per riuscire a non spendere un capitale!

Naturalmente, Cortina rimane una località turistica quindi se volete un consiglio rimanete lontani da negozi e boutique: comperare i classici oggetti in legno, mantelle, souvenires è decisamente allettante ma se saprete resistere a questa tentazione potrete trascorrere un piacevole soggiorno, anche riuscendo a risparmiare il necessario!

Cortina d’Ampezzo è senza dubbio una località di ampio interesse: visitarla almeno una volta, soprattutto se siete amanti della montagna e degli sport invernali, è quasi d’obbligo quindi preparate le valigie e correte a cercare l’offerta esclusiva per voi, sono sicura che riuscirete a trovare qualche occasione imperdibile!

SHARE
Previous articleCapodanno in piazza 2015: ecco gli eventi in tutta Italia, da Bologna a Matera!
Next articleGuida Hotel Palermo: i migliori hotel di Palermo secondo la classifica di Tripadvisor