Viaggi spaziali: sempre più vicino il decollo per coloro che hanno prenotato un posto a bordo dello SpaceShipTwo

238

Virgin-GalacticRicordate quando eravate bambini e alla fatidica domanda “Cosa vuoi fare da grande” rispondevate le cose più impensabili? Sicuramente tra di voi c’è qualcuno che ha sempre avuto il sogno nel cassetto di diventare un astronauta e scoprire i misteri dell’universo a bordo di una navicella spaziale! Ai tempi, ad un’affermazione di questo tipo, veniva un po’ da ridere: si trattava infatti di una possibilità impensabile, fino a qualche anno fa.

Il progresso però fa passi da gigante, e siamo arrivati ad avere le porte spalancate anche sull’universo, ormai: partire a bordo di una navicella e osservare la Terra dall’alto non è più un’utopia ma una realtà che, almeno coloro che se lo possono permettere dal punto di vista economico, avranno presto la possibilità di sperimentare in prima persona!

L’incredibile opportunità di fare un vero e proprio viaggio spaziale viene offerta dalla compagnia Virgin Galactic, che darà presto la possibilità alle 600 persone (soprattutto VIP o miliardari) che hanno già prenotato un posto, di salire a bordo dell’aeronave SpaceShipTwo. L’esperienza offerta è senza dubbio allettante e garantisce ai fortunati passeggeri di poter sperimentare per qualche minuto l’assenza di peso.

Un servizio quindi davvero sbalorditivo, che tuttavia risulta ancora inabbordabile per la gente comune: il prezzo infatti si aggira intorno ai 250.000 dollari! Ma la cifra non ha certo spaventato VIP come Angelina Jolie o Leonardo di Caprio, che insieme alle altre 598 persone hanno già aderito e prenotato un posto a bordo dell’aeronave. Ora non resta che attendere le licenze, i permessi e le autorizzazioni da parte delle autorità federali poichè Virgin Galactic deve assolutamente garantire ai passeggeri la sicurezza di poter rimettere i piedi per terra!

Anche se ancora si tratta di un servizio riservato ai pochi che possono permetterselo, la cosa ci fa ben sperare: le nuove frontiere del turismo stanno cambiando e presto saranno accessibili a tutti…prepariamoci quindi a guardare la Terra da una prospettiva “stellare”!Virgin-Galactic

 

SHARE
Previous articleIl patto dei sindaci
Next articleEbola: quali Paesi sono interessati dall’epidemia ed è quindi meglio evitare almeno per il momento