Viaggio a Tokyo: Guida Completa e informazioni utili prima di partire

75
Viaggio-a-tokyo

Tokyo è una città che riesce a sorprendere anche i visitatori più scettici: la capitale del Giappone racchiude infatti in sé una miriade di cose da vedere e si presenta agli occhi di noi occidentali con un fascino quasi ipnotico. Tokyo è una città dominata dal caos, in cui i grattacieli si sviluppano in altezza, l’uno accanto all’altro, quasi a voler sfidare il cielo con la loro imponenza. Ma quello che più sorprende di questa città è l’altra faccia che si presenta sempre con assoluta limpidezza: Tokyo è affollata, le sue strade sono piene di gente che si fretta esce di casa per raggiungere l’ufficio. La capitale del Giappone però non rinuncia alle sue tradizioni e la calma zen che si respira in alcune parti della città lascia i visitatori alquanto sorpresi. 

Sono cose che non ci si aspetterebbe da una capitale mondiale come questa, eppure Tokyo continua a conservare, ancora oggi, quelle antiche tradizioni giapponesi. Calma, pacatezza, riflessione ed introspezione si possono scorgere in ogni suo angolo ma bisogna avere lo sguardo pronto a cogliere queste piccole perle del Giappone. 

Un viaggio a Tokyo può arricchire senza dubbio ognuno di noi, ma se il tempo è poco le cose da vedere sarebbero invece infinite. Ecco perchè organizzare al meglio il proprio soggiorno può fare la differenza. 

Come arrivare a Tokyo dall’Italia

Voli-TokyoI voli internazionali che partono dall’Italia per raggiungere la capitale del Giappone arrivano tutti all’aeroporto di Narita, che si trova a 66 Km dal centro di Tokyo. E’ impossibile trovare un volo diretto che parte dall’Italia e arriva a Tokyo: quasi tutte le compagnie propongono tratte con almeno uno scalo ed il tempo necessario per arrivare a destinazione va dalle 14 alle 28 ore a seconda della durata dello scalo. Per trovare l’offerta migliore, vi consiglio di cercare il volo con Skyscanner: in questo modo potrete confrontare le tariffe delle varie compagnie aeree che gestiscono la tratta e scegliere quella migliore per le vostre esigenze di budget e di comodità. 

Trova la miglior offerta per un volo dall’Italia!

Una volta che sarete arrivati all’aeroporto di Narita rimarrete subito senza parole: la struttura infatti è bellissima e ricca di servizi. Se avete bagagli molto ingombranti o pesanti e non volete portarli con voi, potete anche farveli inviare il giorno dopo presso il vostro hotel in modo da potervi spostare senza problemi. Dall’aeroporto di Narita al centro della città potete prendere il treno, l’autobus o anche un taxi a seconda delle vostre preferenze: considerate che ci vorranno 1 o 2 ore al massimo per arrivare a destinazione. 

Come muoversi a Tokyo: trasporti pubblici

Treni-TokyoMuoversi per la capitale del Giappone con i mezzi pubblici potrebbe sembrare, almeno all’inizio, un’impresa piuttosto complicata. In realtà però il sistema di trasporti a Tokyo funziona in modo eccellente e la rete è capillare, quindi vi porterò dove vorrete! Se volete un consiglio, per spostarvi tra un’attrazione e l’altra se queste sono vicine la cosa migliore rimane andare a piedi: potrete così addentrarvi nella vera atmosfera della città. Se però dovete percorrere distanze più lunghe, evitate gli autobus: rimangono spesso imbottigliati nel traffico e potreste impiegare davvero tantissimo tempo per arrivare a destinazione! Molto meglio utilizzare i treni, che vi permetteranno di raggiungere tutti i punti della città che volete in breve tempo e con la massima efficienza! 

La rete ferroviaria di Tokyo potrebbe sembrarvi complicata, ma procuratevi una mappa o stampate quella ufficiale prima di partire e non avrete nessun problema. In alternativa, potete sempre utilizzare la metropolitana che è efficiente e comodissima.

Scarica la mappa e le info sulla metropolitana della città!

Meteo Tokyo: periodo migliore per un viaggio a Tokyo

Meteo-TokyoPotenzialmente, tutte le stagioni sono belle per un viaggio a Tokyo quindi non esiste un periodo migliore di altri per partire alla scoperta della capitale del Giappone. In inverno il clima è piuttosto rigido e le nevicate non mancano, ma non soffrirete comunque il freddo in modo eccessivo. La primavera è una stagione perfetta per visitare la città: la fioritura dei ciliegi rende Tokyo ancora più pittoresca e colorata ed il clima è tiepido e piacevole. Lo stesso si può dire dell’autunno, mentre in estate le temperature potrebbero essere troppo elevate per visitare con calma la città. L’afa si fa sentire parecchio, quindi se non tollerate troppo il caldo vi conviene evitare di visitare Tokyo a luglio o ad agosto. Tra l’altro, in estate soffiano i monsoni portando con sé abbondanti piogge. 

In tutti i casi, per organizzare al meglio il vostro viaggio a Tokyo e le varie visite della città vi consiglio di consultare le previsioni meteo aggiornate ogni giorno. In questo modo potrete pianificare le visite e dedicare le giornate piovose ai musei o ai luoghi coperti. 

Consulta subito le previsioni meteo aggiornate della città!

Hotel Tokyo: in quale quartiere dormire?

Hotel-TokyoSe non sapete in quale quartiere di Tokyo cercare il vostro hotel, vi consiglio di focalizzarvi su Shinjuku: questo quartiere infatti si trova in una posizione perfetta ed è l’ideale sia durante il giorno che la sera. Se soggiornate a Shinjuku potete avere tantissime attrazioni direttamente a disposizione e potrete raggiungerle comodamente a piedi, ma non è solo per questo che vi conviene cercare un alloggio in questa zona della capitale. Dovete considerare che Tokyo dà il meglio di sé la sera, quando le luci iniziano ad accendersi e l’atmosfera diventa magica. Se il vostro hotel è in questo quartiere, potete fermarvi fuori e immergervi nell’atmosfera della città senza problemi e senza il pensiero di dover prendere l’ultimo treno per tornare al vostro alloggio. 

Trova subito le migliori offerte di hotel a Shinjuku!