“Viaggio da solo” : la scoperta del mondo e di se stessi è per coloro che hanno il coraggio di mettersi alla prova

273

viaggio-soloDiciamoci la verità: noi abbiamo bisogno di stare con gli altri! E’ inutile prendersi in giro e convincersi di essere completamente e indissolubilmente indipendenti perchè non è assolutamente vero! L’uomo, come animale sociale, ha bisogno di essere circondato da altre persone e di condividere con alcune di esse determinate esperienze ed eventi della vita. Nonostante questo, però, spesso si avverte il desiderio di andarsene, allontanarsi per un po’ da tutto e tutti e intraprendere un viaggio in solitudine.

Questo è un pensiero che almeno una volta nella vita facciamo tutti, ma quanti riescono realmente a trovare il coraggio di farlo? Pensarci è una cosa, ma anche solo decidere di lasciare tutto e andare alla scoperta del mondo completamente da soli non è affatto facile: bisogna armarsi di coraggio, fantasia e voglia di scoprire nuovi posti e nuove persone!

Il viaggio da soli, quindi non è per tutti: questo non significa che una persona che riesce a partire in solitaria è migliore di tutti coloro che non trovano la forza di farlo! Possono essere moltissimi i fattori che ci spingono a rimanere a casa, o a partire in compagnia di qualcuno: la famiglia, la paura di ritrovarci in situazioni rischiose, il bisogno di parlare e di farci aiutare da qualcuno…

Ma se anche voi avete deciso di intraprendere un viaggio da soli, sono diverse le cose che dovete bene tenere a mente: prima di tutto, trovare il coraggio di farlo non è semplice come dicevamo poco fa, ma sicuramente gratificante! Per mettere da parte tutti i pensieri negativi, che ci spaventano, basta razionalizzare e rendersi conto che il mondo è lì anche per noi, che le persone di culture differenti non vogliono farci del male e dobbiamo solo cercare di comprendere i loro usi e costumi per integrarci davvero, che partire da soli non significa stare in solitudine per tutto il viaggio perchè sono moltissime le persone che potremmo conoscere e che potrebbero arricchirci durante quest’esperienza. Dobbiamo ricordare che il viaggio è sempre una scoperta, e farlo da soli può davvero portarci ad una conoscenza di noi stessi molto più profonda.

Niente paura, quindi, di dire “Parto da solo” : basta un po’ di coraggio e voglia di scoprire e di scoprirsi!

SHARE
Previous articleGita ad Amsterdam: i consigli sulle cose da non fare nella bellissima capitale olandese
Next articleIl patto dei sindaci