Villa Torlonia: la villa storica più recente di Roma

329


Villa Torlonia
è la più recente delle ville nobiliari romane e conserva ancora un fascino incontrastato: se ancora non avete avuto l’occasione di visitare le meraviglie di questa villa vi consiglio di approfittarne nel prossimo viaggio a Roma perchè vi siete persi una residenza davvero incantevole!

Villa Torlonia si trova lungo la Via Nomentana, di fronte a Villa Paganini e presenta una particolarità: un meraviglioso giardino all’inglese in cui sorgono edifici ed opere artistiche davvero interessanti. l’ingresso monumentale di Villa Torlonia è indicato da due tempietti su colonne ioniche e due lanterne sormontate da aquile sui montanti della cancellata in ferro battuto. Ma vediamo almeno alcuni dei luoghi da visitare in questa villa romana, che attrae ogni anno numerosi turisti:

IL TEATRO

Il teatro di Villa Torlonia è stato restaurato in seguito ad un accordo tra il comune di Roma e Pirelli Cultura e riaperto al pubblico nel dicembre del 2013. Vale davvero la pena andare a visitare il teatro di Villa Torlonia, se non altro per l’interessante sala gotica che si trova al suo interno, o per i numerosi affreschi che riproducono alcuni spezzoni dell’Eneide e della storia di Roma.

CASINA DELLE CIVETTE

La Casina delle Civette ha subito un incendio nel 1991 ma è stata sottoposta successivamente ad un restauro che ne ha permesso l’apertura al pubblico. L’attuale Casina delle Civette di Villa Torlonia conserva solamente quindi l’impianto murario originale a forma di L, la copertura ed il suo tipico gusto rustico.

CASINO PRINCIPALE

Il casino principale di Villa Torlonia rappresenta un tipico esempio di architettura neoclassica, con colonne marmoree di ordine gigante. Il frontone in terracotta, raffigurante il trionfo di Bacco, è opera di un allievo del Canova, Rinaldo Rinaldi.

CASINO DEI PRINCIPI

Collegato al Casino principale, il casino dei principi di Villa Torlonia rappresenta un esempio di stile neorinascimentale: tra le decorazioni originali è possibile vedere il “Trionfo di Alessandro a Babilonia” ed è sicuramente molto interessante anche dal punto di vista architettonico.

Per avere maggiori informazioni vi consiglio di visitare il sito web ufficiale della Sovrintendenza di Roma all’indirizzo www.sovrintendenzaroma.it!

 

 

 

 

SHARE
Previous articleMappa Milano: tutte le mappe di Milano a portata di mano
Next articleVilla Arconati: la rivisitazione all’italiana di Versailles