Visitare Madrid: la Guida Completa alla capitale della Spagna

20
Visitare-Madrid

Madrid è una città che attira ogni anno moltissimi turisti, attratti non solo dal suo immenso patrimonio artistico ma anche dall’accoglienza della gente e dall’aria che si respira in questa città metropolitana. La capitale della Spagna è anche il terzo comune più popoloso di tutta l’Unione Europea, preceduto solamente da Londra e Berlino e visitare Madrid è senza dubbio un’esperienza che vale la pena fare. 

Nonostante questa bellissima città si sia saputa rinnovare e quindi accolga in modo armonico edifici e costruzioni moderne, Madrid conserva ancora intatto l’aspetto originario di molti vicoli e strade, così come dei quartieri storici. Visitare Madrid significa quindi entrare in pieno contatto con il nuovo e l’antico, in un connubio che non stride ma che mette in luce la magnificenza di una città che ancora oggi lascia a bocca aperta. 

Sono diverse le attrazioni da visitare a Madrid: il Palazzo Reale, il famosissimo Museo del Prado, il Parco del Retiro, la Biblioteca National sono solamente alcune delle cose che vale la pena andare a vedere. Questa città ha davvero tantissimo da offrire ai propri visitatori e non lascia mai delusi. 

Come arrivare a Madrid: aereo, auto o treno?

Voli-MadridPer raggiungere la capitale spagnola dall’Italia, il mezzo più comodo e veloce è senza dubbio l’aereo: visto che tutte le compagnie low cost offrono voli diretti per Madrid, conviene dare un’occhiata perchè l’aereo potrebbe rivelarsi anche il mezzo più economico! L’aeroporto della città è collegato con tutte le principali città italiane e spesso e volentieri si trovano alcune offerte davvero molto interessanti, per raggiungere Madrid in aereo a prezzi davvero stracciati. Una volta arrivati in aeroporto, è possibile prendere la metro, l’autobus oppure un taxi per il centro della città. 

Un’alternativa all’aereo per arrivare a Madrid è l’automobile: tenete però presente che ci vorranno diverse ore (da Roma ci si mettono più o meno una ventina di ore che non sono proprio poche!). Se però partite da una città del Nord Italia e volete godervi il paesaggio, l’automobile è sicuramente un’alternativa da prendere in considerazione. Per quanto riguarda la spesa però, sappiate che molto probabilmente è più conveniente l’aereo!

Se speravate di arrivare a Madrid in treno, invece, ci sono brutte notizie: ad oggi infatti non esistono più treni internazionali che arrivano nella capitale spagnola dall’Italia quindi lasciate perdere quest’idea. 

Trova subito le migliori offerte di voli per Madrid!

Metro Madrid: come spostarsi in città

Visitare Madrid non è complicato, perchè la maggior parte delle attrazioni si trova nel centro storico della città quindi ci si può spostare anche tranquillamente a piedi. Se siete pigri o avete poco tempo a disposizione per visitare Madrid, potete comunque affidarvi all’efficiente rete di trasporti, che collega tutti i punti della città in modo ottimale. Se volete un consiglio, però, tenete sempre a portata di mano una mappa della metropolitana per evitare di perdervi: buttereste via un sacco di tempo inutilmente!

Scarica la mappa della metro Madrid o consultala online!

Meteo Madrid: periodo migliore per visitare la città

Meteo-MadridA Madrid c’è un clima di tipo continentale: la città si trova a circa 650 metri di quota quindi nei mesi invernali le temperature possono essere anche molto rigide. In estate, al contrario, il caldo si fa sentire parecchio, così come l’afa e le temperature possono raggiungere anche i 36 gradi in luglio ed agosto, con picchi di addirittura 40°. Se siete intolleranti all’afa, vi sconsiglio di visitare Madrid in piena estate perchè potrebbe essere una vera tortura. 

Il periodo migliore in assoluto è quello primaverile, ma anche a settembre le temperature sono ottimali per visitare Madrid: in questi mesi potrete godere di temperature fresche ma non troppo, prevalentemente soleggiate e quindi perfette per girare anche a piedi e godervi lo spettacolo di questa meravigliosa città!

In tutti i casi, per evitare brutte sorprese, vi consiglio di consultare il meteo Madrid prima di partire: ultimamente le perturbazioni riservano delle sorprese inaspettate quindi è sempre meglio verificare cosa dicono i meteorologi affidandosi ad un buon meteo. 

Consulta subito in tempo reale le previsioni meteo di Madrid!

Dove dormire a Madrid: hotel e ostelli

Hotel-MadridPer visitare Madrid in tutta tranquillità, vi conviene pernottare in una zona centrale in modo da essere comodi e poter raggiungere tutte le attrazioni in poco tempo e volendo anche a piedi con una passeggiata tranquilla. Nella zona del centro le possibilità sono moltissime e dipende tutto dal vostro budget: potete optare per una hotel come per un ostello ed i prezzi non sono poi così alti come verrebbe da pensare. 

Senza dubbio, viste le tariffe, conviene dormire in zone centrali: certo, più ci si allontana dal centro e più i prezzi sono bassi, ma non ne vale poi così tanto la pena a conti fatti. Se poi avete pochi giorni a disposizione per visitare Madrid, vi consiglio di andare a colpo sicuro e prenotare un hotel o un ostello in centro così non avrete alcun problema! 

Se volete una dritta, evitate di prenotare il vostro hotel o il vostro ostello direttamente sul sito ufficiale della struttura: cercate prima su Booking perchè spesso e volentieri prenotando da questo portale si spende di meno e le stesse tariffe sono molto più convenienti. Non ho ancora capito il motivo, ma di fatto è così: provate a verificare voi stessi e vi renderete conto che su Booking la convenienza è assicurata rispetto alle dirette strutture! 

Trova subito le migliori offerte di hotel e ostelli a Madrid su Booking!