Visitare Milano: la guida completa

178
visitare-milano

Milano è una città che deve essere vista, prima o poi: la Capitale della moda ha molto da offrire ai propri visitatori e ancora oggi è una delle mete più gettonate da turisti provenienti da ogni parte del mondo, ma non solo. Milano attrae gli stessi cittadini italiani: studenti in cerca del miglior polo universitario, disoccupati che sanno di avere molte più possibilità di trovare lavoro, appassionati di arte e cultura, giovani in cerca di fortuna. Il capoluogo lombardo può vantare una moltitudine di attrattive, per ogni età e per ogni interesse: è una città ricca di eventi, locali, negozi, mostre, musei, manifestazioni…una città che saprà regalarvi molto, ma solo se la visitate nel modo giusto. Il capoluogo della moda è famoso per essere molto trafficato: dopotutto stiamo parlando della quarta area metropolitana più popolata d’Europa! Se non si pianifica bene la propria visita potrebbe diventare difficile gestire il tempo nel modo giusto perchè le distrazioni sono innumerevoli ed è spesso complicato ritrovare la propria meta.

Ma se affrontata nel migliore dei modi, una gita a Milano vi rimarrà sicuramente nel cuore, così come vi sarà difficile non rimanere a bocca aperta dinnanzi alla maestosità del Duomo, alla suggestione del Castello Sforzesco o ancora alle opere conservate a Brera.

Come muoversi a Milano

come-muoversi-a-milanoMilano è una città servita molto bene, con un’ottima ed efficiente rete di trasporti pubblici e senza dubbio questo è il mezzo migliore per muoversi nel capoluogo. Se arrivate a Milano con la vostra automobile, vi conviene lasciarla nel parcheggio dell’hotel e preferire i trasporti pubblici come la metro, l’autobus o il tram: la città è infatti molto trafficata e vi assicuro che attraversarla in auto può rivelarsi un vero incubo, soprattutto nelle ore di punta! Inoltre, quasi tutti i parcheggi in centro a Milano sono a pagamento e molte aree sono a traffico limitato quindi spostarsi in auto non è per nulla una scelta saggia.

La rete metropolitana di Milano è in compenso molto buona, così come quella dei tram e degli autobus: sono tutte gestite da ATM quindi con lo stesso biglietto potrete utilizzare tutti i mezzi di trasporto indistintamente. Se vi fermate in città per più di un giorno, inoltre, vi conviene acquistare un biglietto cumulativo: potete trovare tutte le informazioni ed i prezzi dei biglietti sul sito ufficiale dell’ATM Milano.

Scarica subito la mappa della Metro Milano!

Meteo Milano: il periodo migliore per una visita

meteo-milanoMilano è una città metropolitana molto caotica e trafficata: turisti e visitatori la affollano durante tutto l’anno, ma il periodo migliore per godersi il capoluogo lombardo è senza dubbio la primavera. In questa stagione le temperature sono miti ed è facile trovare delle belle giornate di sole, mentre in estate purtroppo le temperature diventano spesso insopportabili. Se quindi volete visitare Milano in tranquillità, evitando l’eccessiva calura estiva e le possibili piogge autunnali, vi conviene pianificare il vostro soggiorno tra aprile e giugno.

Per alcuni Milano è bella anche sotto la pioggia quindi se la cosa non vi disturba potete anche scegliere la stagione autunnale, ma una cosa è certa: vedere il duomo contrastare con il cielo azzurro è davvero uno spettacolo! 

Consulta le previsioni meteo di Milano in tempo reale!

Dove dormire a Milano

hotel-milanoSe siete in visita a Milano e non avete molti giorni a disposizione per vedere la città, vi conviene evitare di dormire nei quartieri più decentrati perchè, nonostante l’efficienza della metropolitana, le distanze da coprire sono ampie e perdereste moltissimo tempo tra uno spostamento e l’altro. La zona migliore in assoluto è sicuramente quella del centro storico (zona Duomo) ma qui i prezzi sono piuttosto alti. In alternativa, se volete rimanere verso il centro ma evitare la zona del Duomo, potete soggiornare sui Navigli: questo quartiere è molto caratteristico, ci sono diversi ristorantini e locali carini ed è servito benissimo da tutti i mezzi di trasporto. Dai Navigli, volendo e con un po’ di buona volontà, potete arrivare in centro anche a piedi.

In tutti i casi conviene sempre confrontare le varie offerte online in modo da trovare qualche occasione per un hotel a Milano ad un buon prezzo. L’importante è evitare di allontanarsi troppo dal centro perchè vi assicuro che ve ne pentireste! Se cercate qualche consiglio, potete anche verificare su Tripadvisor quali siano i migliori hotel secondo coloro che ci sono già stati: in questo modo potrete andare sul sicuro ed evitare brutte sorprese!

Scopri quali sono i migliori hotel a Milano secondo Tripadvisor!

Cosa vedere a Milano: le attrazioni da non perdere

Milano non è solo la Capitale della moda e il centro nevralgico dell’economia italiana: questa città è ricca di monumenti a cielo aperto, basiliche, musei, luoghi di ritrovo ormai storici, quartieri caratteristici e molto, molto altro.

Il Duomo di Milano e le altre basiliche

duomo-milanoIl Duomo è il simbolo di Milano: dedicata a Santa Maria Nascente, questa cattedrale in tipico stile gotico-lombardo domina la piazza centrale ed è un vero e proprio spettacolo da non perdere. La costruzione del Duomo è iniziata alla fine del 1300 per volere di Gian Galeazzo Visconti e dell’arcivescovo Antonio Saluzzo e ci sono voluti ben 500 per portarlo a termine. Oggi il Duomo è l’emblema della città, con le sue guglie che sembrano toccare il cielo e la sua maestosità: visitarlo è quasi d’obbligo e se volete un consiglio salite anche sulle guglie perchè è davvero una meraviglia!

Al di là del Duomo però Milano è ricca di altre bellissime basiliche, che meritano senz’altro una visita: tra queste sicuramente spicca Santa Maria delle Grazie perchè nel convento adiacente la basilica è possibile ammirare L’Ultima Cena di Leonardo. Poco distante ad Santa Maria delle Grazie, in una posizione un po’ appartata, c’è un altra chiesa di Bramante ossia Santa Maria presso San Satiro, che ha degli interni davvero meravigliosi. Non possiamo di certo nominare tutte le chiese di Milano, ma di sicuro non va dimenticato un altro edificio religioso di grande importanza: la Basilica di Satn’Ambrogio, realizzata in stile romanico-lombardo.

I palazzi e gli edifici di Milano

castello-sforzescoTra i palazzi di Milano spicca senza dubbio il Palazzo Reale, sede originaria delle famiglie che nel corso degli anni hanno dominato la città. L’edificio si trova in Piazza Duomo e spesso al suo interno vengono allestite mostre anche molto interessanti. Ma non possiamo certo dimenticare un altro simbolo di Milano: il Castello Sforzesco, costruito nel XV secolo per volere di Francesco Sforza e affacciato su Parco Sempione, la più grande area verde della città. Infine, merita una visita anche il rinomato Teatro Alla Scala, costruito a fine 700 da Giuseppe Piermarini su volontà dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria.

I musei di Milano

pinacoteca-breraMilano conta un numero davvero elevatissimo di musei, quindi in base alle vostre passioni e ai vostri interessi sarete voi a dover fare una scelta perchè di certo non potreste mai visitarli tutti quanti! Rimane però d’obbligo la visita a quello che è il museo per eccellenza di Milano: la Pinacoteca di Brera, che conserva opere d’inestimabile valore appartenenti ad artisti famosissimi come Bramante, Piero della Francesca, Tiziano, Tintoretto, Caravaggio, Raffaello Sanzio, Gentile da Fabriano, Michelangelo Merisi e molti altri. Il biglietto per l’ingresso alla Pinacoteca di Brera ha un costo di 10 euro (7 euro il ridotto) ma ogni prima domenica del mese è possibile visitare il museo gratuitamente. Leggi tutte le info utili per la visita alla Pinacoteca di Brera!

Nel capoluogo molti musei sono anche gratuiti, tutti i giorni dell’anno: vale quindi la pena andare a visitarne qualcuno a seconda dei vostri interessi.

Scopri quali sono i musei gratuiti di Milano!

Visitare Milano in 1 giorno

visitare-milano-in-1-giornoAvete solamente un giorno per esplorare tutte le bellezze di Milano? Niente paura: anche in così poco tempo potrete visitare i monumenti più importanti: dovrete solamente organizzare bene il vostro tempo, evitando di stancarvi esageratamente e facendo delle scelte intelligenti. Con la nostra guida Visitare Milano in 1 giorno troverete tutto ancora più facile: vi basterà seguire passo passo gli spostamenti e anche senza dover prendere mezzi pubblici potrete tranquillamente esplorare le zone più interessanti della città!

Leggi la guida Visitare Milano in 1 giorno!