Visitare Parigi: la Guida Completa

260
Parigi

Parigi: la Capitale dell’amore, la meta più gettonata per le coppie in cerca di romanticismo, è una città davvero affascinante e pregna di atmosfere davvero uniche al mondo. Una vacanza a Parigi però non si esaurisce in una fuga romantica: la Capitale francese attira ogni anno turisti da ogni parte del mondo non solo per il suo indubbio fascino ma anche perchè è ricca di monumenti, musei, opere d’arte dal valore straordinario. Parigi è una città che rimane nel cuore: passeggiare lungo gli Champs Elysee, ammirare l’imponente Torre Eiffel, fermarsi in un bistrò per gustare qualche pasticcino, visitare il Louvre, lasciarsi catturare dall’atmosfera artistica di Montmartre sono tutte esperienze che andrebbero fatte almeno una volta nella vita. 

Certo, Parigi non è la città più economica d’Europa: se la si vive esclusivamente da turisti si rischia di spendere davvero molto, ma basta partire con qualche consapevolezza in più e alla fine si rivela molto meno cara di quanto si potesse immaginare. 

Se quindi avete in programma una gita a Parigi o la state prendendo in considerazione, vi lasciamo una Guida Completa per vivere la città nel modo migliore, assaporando ogni suo aspetto e godendo di tutte le sue meraviglie che solo Parigi è in grado di offrire. 

Come arrivare a Parigi

voli-parigiIl mezzo di trasporto più comodo e veloce per raggiungere Parigi dall’Italia è senza dubbio l’aereo, soprattutto se si parte dalle regioni del Sud. Gli aeroporti parigini sono ben collegati con le principali città italiane ed è possibile trovare anche offerte molto convenienti se si è disposti a partire con qualche compagnia low cost come Ryanair o EasyJet. Tenete presente però che, nella maggior parte dei casi, le compagnie aeree low cost arrivano nell’aeroporto più decentrato e distante dal centro di Parigi: prima di prenotare il volo quindi vi conviene controllare se il gioco vale la candela e quanto vi costerebbe, in termini di tempo e di spesa, raggiungere poi il centro con un autobus. In tutti i casi, anche l’aeroporto di Paris-Beauvais Tille che è il più distante dal centro della Capitale, è ben collegato con diversi mezzi di trasporto sia pubblici che privati quindi non avrete problemi ad arrivare a destinazione. 

In alternativa, dall’Italia è possibile raggiungere Parigi anche in auto o in treno: il tempo necessario per arrivare a destinazione naturalmente sarà maggiore ma per coloro che non amano salire su un aereo è una validissima alternativa! 

Trova le migliori offerte di voli con SkyScanner!

Come muoversi a Parigi – Metro e Tram

metro-parigiSpostarvi a Parigi non sarà certo un problema: la Capitale è dotata di un’efficiente rete metropolitana con ben 15 linee che collegano tutti i punti della città, mentre per raggiungere la periferia basta prendere la RER, dotata di 5 linee. A Parigi la metro è attiva tutti i giorni della settimana dalle 5.20 alle 1.20, ma il sabato l’orario di chiusura è prolungato fino alle 2.20. 

Per visitare Parigi, la cosa migliore da fare è acquistare un abbonamento che consente l’accesso illimitato a tutta la rete di trasporti della città: prima di acquistarlo però vi conviene fare un piano delle varie visite perchè dovrete avere ben chiare le zone della città che intendete raggiungere. 

Acquista subito l’abbonamento ai trasporti per Parigi!

Scarica subito la mappa della metro di Parigi!

Meteo Parigi: il periodo migliore per visitare la città

meteo-parigiSe vi state chiedendo quale sia il periodo migliore per visitare Parigi, sappiate che non esiste una risposta universalmente valida: la capitale della Francia ha un clima temperato influenzato dall’Atlantico. Questo significa che gli inverni sono freddi ma non gelidi, mentre le estati calde ma non eccessivamente afose: nonostante questo però, può capitare che ci siano variazioni climatiche quindi il periodo migliore per godersi la città al massimo per me è la primavera. Durante i mesi primaverili infatti non solo la Capitale inizia a sbocciare e riempirsi di colori, ma è possibile trovare delle belle giornate di sole senza infastidirsi per il caldo eccessivo. 

Allo stesso modo, anche l’autunno ha il suo perchè: dipende da quello che cercate, ma in linea di massima tutti i mesi sono perfetti per visitare Parigi

Considerate sempre però che molte delle attrazioni da vedere nella Capitale sono all’aperto: per sicurezza quindi vale sempre la pena consultare le previsioni meteo, in modo da non farsi trovare impreparati e pianificare la visita anche tenendo conto del tempo. 

Consulta le previsioni meteo più attendibili della città!

Dove soggiornare a Parigi: le zone migliori

hotel-parigiSoggiornare a Parigi può essere molto costoso come economico: tutto sta nella scelta dell’hotel e soprattutto della zona in cui fermarsi a dormire. Naturalmente, se siete in visita nella Capitale, vi conviene evitare le zone eccessivamente lontane dal centro ma a ben vedere non esistono quartieri del tutto sconsigliati perchè grazie all’efficiente rete metropolitana è possibile raggiungere qualsiasi luogo in tempi brevi e in tutta comodità. 

In tutti i casi, se volete soggiornare in una delle migliori zone vi conviene cercare hotel e sistemazioni nel 1° arrondissement: la zona, per intenderci, del Louvre, dell’Arco di Trionfo e degli Champs Elysee. Qui i prezzi degli hotel sono piuttosto alti perchè è forse l’area più centrale in assoluto di Parigi, ma non mancano offerte e occasioni da cogliere al volo, soprattutto se prenotate online! 

Trova subito i migliori prezzi per hotel nel 1° arrondissement!

Gli altri arrondissement, fino all’11°, sono tutti piuttosto centrali quindi se trovate qualche offerta in queste zone sarete comunque comodi per raggiungere le principali attrazioni della città. Se invece volete risparmiare e cercare qualche hotel low cost, vi consiglio di provare a vedere nella zona di Montmartre: si trova nel 18° arrondissement quindi è più decentrata e gli alberghi qui costano il 30% in meno rispetto alle altre aree centrali di Parigi. 

Montmartre però ha un qualcosa di magico, con tutte le sue botteghe artigiane, gli artisti lungo la strada, la meravigliosa cattedrale del Sacro Cuore: soggiornare in questa zona non è poi così male e vi assicuro che non avrete di certo problemi a raggiungere il centro della città con la metro e con i vari mezzi di trasporto! 

Trova subito i migliori prezzi per hotel a Montmartre!