Vacanze in Salento, 3 cose da vedere assolutamente

23
Vacanze in Salento, 3 cose da vedere assolutamente
Vacanze in Salento, 3 cose da vedere assolutamente

Protagonista indiscusso delle vacanze di molti turisti, il Salento è da sempre una meta nota per la bellezza dei suoi paesaggi e per il ricco patrimonio di monumenti.

Il mare è sicuramente un comune denominatore per chi visita il Salento, che da Lecce si snoda lungo la costa adriatica, per passare poi per Otranto e salire quindi verso la costa ionica fino al promontorio di Santa Maria di Leuca. Termina questo viaggio alla scoperta de mare, le spiagge di sabbia finissima che circondano la bella Gallipoli, una delle mete preferite per chi vuole trascorrere una vacanza al mare in Salento.

Il Salento è una vera e propria sotto regione della Puglia meridionale che si estende da Bari e Brindisi. Terra solare, calda ma dove soffia un vento forte e molto secco. Stereotipi a parte, è una terra che offre mille e una cosa da fare e scoprire durante il proprio soggiorno.

Vediamo, 5 delle mete che non possono mancare assolutamente quando si pianifica una vacanza in Salento.

Lecce

Una delle città più grandi del Salento, è ritenuta da molti come la capitale barocca del sud Italia. Prima di raggiungere le coste del Salento, è impossibile non fermarsi in questa città per ammirare i suoi palazzi e i monumenti che raccontano le invasioni susseguite per migliaia di anni. Abbiamo scoperto Lecce e il suo centro storico con Foodismo, una realtà presente nel Salento da molti anni e che si propone di far vivere ai turisti dell’esperienze alla scoperta di questa terra.

Una città che sembra uscita dalla mente di un architetto. Effervescente ed esuberante, ma allo stesso tempo sontuosa ed elegante racchiude al suo interno un mix di influenze che difficilmente si può trovare in altre zone dell’Italia.
Il calcare di Lecce dal colore dorato, è il materiale più utilizzato nei monumenti di questa città.

Suggestiva come poche altre, in particolare quando sopraggiunge il tramonto, la città e il suo centro storico sono il luogo ideale per una romantica cena e una passeggiata serale alla scoperta degli angoli più nascosti di Lecce. La scenografica Piazza Sant’Oronzo, dove si possono ammirare i resti dell’anfiteatro romano, è sicuramente una delle mete più comuni per i turisti. Che lo scelgono come luogo per riposarsi e gustare qualche prelibatezza locale. Il “pasticiotto” ad esempio, è sicuramente uno dei dolci di Lecce più golosi. In una frolla artigianale, è racchiuso un cuore di crema pasticcera, che può essere gustato mentre si cammina per le strade di Lecce o seduti al tavolino di uno dei tanti bar presenti nel centro cittadino.

San Cataldo

Da piccolo borgo di pescatori, oggi questo centro cittadino e la sua spiaggia sono diventati una delle località preferite dai leccesi e dai turisti. I resti delle mura romane ricordano le popolazioni che anticamente vi abitavano, e qui si sono insediate per la bellezza della località e la ricchezza di pesce nel mare.

Durante il periodo estivo, sono molte le manifestazioni e gli eventi che si tengono per commemorare le tradizioni del passato. La Festa del Pane in agosto è sicuramente una delle più sentite, dove non si può perdere l’occasione di assaggiare le “pucce”. Delle torte di pane cotte nei forni a legna e farcite con tonno, olive, capperi, acciughe e formaggi locali.

Inoltre, la zona di San Cataldo è ideale per chi ama fare trekking o girare in bicicletta. La Riserva Naturale delle Cesine e Torre Specchia sono luoghi ideali, dove camminare e trascorrere ore immersi nella natura. Respirare l’aria pura di queste zone è l’ideale, per chi vuole ritemprare il proprio fisico durante le vacanze.

Marina di Pescoluse

Tra le località di Castro Marina e Santa Maria di Leuca è possibile trovare una serie di piccoli centri dove fermarsi e rilassarsi. Marina di Pescoluse è una zona balneare che nel corso degli anni è stata premiata con la bandiera arancione del Touring Club Italiano. Base ideale per partire alla scoperta del Salento, qui si può vivere una vacanza con un ritmo rilassato e lento, godendo della piacevolezza delle tradizionali e del tipico stile di vita italiano.

Tra porti turistici dove fermarsi a mangiare piatti tipici a base di pesce, riserve naturali e spiagge premiate per la qualità dell’acqua e dei servizi la zona di Marina di Pescoluse è sicuramente una delle mete più ideali per chi è alla ricerca di una vacanza tranquilla e lontana dai tradizionali centri vacanzieri.

Il volto più autentico del Salento si può ammirare fuori dai centri turistici, dove gli abitanti del luogo trascorrono ancora una vita tranquilla e ancorata al passato. Feste tradizionali, piazze vivaci dove raccontarsi gli aneddoti della giornata e serate in riva al mare assaporando la brezza marina e la bellezza di questa zona d’Italia.