Come richiedere l’eTA e visitare i parchi nazionali del Canada

Il Canada offre numerose opportunità per gli amanti della natura, grazie a innumerevoli parchi nazionali e paesaggi naturalistici invidiati da tutto il mondo. In questo paese è possibile vivere da vicino degli ecosistemi naturali incontaminati o che vivono in totale armonia con gli esseri umani, che li rispettano e li curano.

Nei principali dieci parchi nazionali del Canada è possibile incontrare centinaia di specie selvagge di animali, come i puma, i baribal, gli orsi polari, orsi grizzly, i buoi muschiati ma anche gli affascinanti alci e renne.

Da Ovest ad Est è possibile vivere un viaggio all’insegna della natura e del verde, scoprire tradizioni del luogo e il rispetto per il territorio. Ma, per vivere questa fantastica esperienza di viaggio, è importante richiedere l’eTA Canada online prima della partenza. Nel prossimo paragrafo vedremo come fare.

Come richiedere l’eTA Canada per un viaggio

Se stai organizzando un viaggio in Canada, che sia per una vacanza, per un viaggio per motivi d’affari o anche per incontrare amici e familiari, devi necessariamente richiedere un’eTA Canada o un visto per poter entrare all’interno dello Stato. Rispetto al visto, l’eTA Canada può essere richiesta in modo più semplice, facile e veloce e questo documento è indispensabile per chi non ha un visto e vuole entrare e viaggiare legalmente all’interno del territorio canadese. L’obbligo di essere in possesso di un’eTA o visto vale anche per i minori. L’unico modo per entrare in Canada senza eTA è quindi possedere un visto, oppure un passaporto statunitense o canadese.

Attenzione, l’eTA non è un documento valido per poter restare nel paese per più di sei mesi, in questo caso è necessario richiedere un visto. La sigla eTA, infatti, sta per “Electronic Travel Authorization” e può essere ottenuta dopo una valutazione del Ministero per l’Immigrazione, i Rifugiati e la Cittadinanza del governo canadese.

Requisiti e procedimento per richiedere l’eTA

Il documento può essere richiesto da un cittadino di un paese Europeo, come appunto l’Italia, che vuole recarsi in Canada per una vacanza, un viaggio d’affari o di studio, ma anche solo per transitare e spostarsi successivamente in un altro paese.

Non può richiedere l’eTA chi deve essere assunto come dipendente di un’azienda o di un’organizzazione canadese e chi rappresenta un rischio per la salute o la sicurezza pubblica, infatti il documento è in genere ottenuto da coloro che non hanno mai commesso un crimine o violato una legge sull’immigrazione.

L’eTA Canada può essere richiesta completamente online, compilando il modulo di richiesta eTA. È molto importante inserire tutti i dati necessari, tra cui i dati del passaporto, con molta attenzione. Il costo per ottenere il documento è di circa 19,95 € a persona e il tempo medio per riceverlo è di 5 giorni. È possibile anche ottenere il documento in giornata pagando un supplemento per le richieste urgenti eTA.

Visitare i parchi nazionali del Canada

Il modo migliore per visitare tutte le meraviglie naturalistiche dei parchi nazionali del Canada è attraversare il paese, da Nord a Sud e da Est a Ovest. I parchi nazionali più antichi del territorio coprono gran parte dell’Ovest e si trovano lungo il confine tra la British Columbia e Alberta come Yoho, Jasper e anche Banff, fondati dalla fine dell’800 all’inizio del ‘900.

La Trans Canada Highway e la Icefields Parkway circondano, invece, il parco Waterton con i suoi numerosi ecosistemi e paesaggi maestosi composti da ghiacciai e laghi. Per visitare gli orsi polari che partoriscono i loro cuccioli e vivere la meravigliosa nascita di una nuova vita, è possibile dirigersi sulle rive della Baia di Hudson, dove si trova il Wapusk National Park.

Ma andiamo con ordine, ecco i 3 parchi nazionali del Canada da non perdere:

1.    Banff National Park

È il primo parco nazionale costituito nel 1885, che si estende su una superficie di 6.641 kmq e comprende 25 montagne con un’altezza media di 3000 metri. Al suo interno è possibile scoprire numerosi e bellissimi laghi di origine glaciale, fiumi rigorosi e una vasta gamma di specie animali selvatiche come il famoso orso grizzly, le incantevoli alci e il wapiti.

All’interno del villaggio di Banff è possibile visitare il bellissimo lago di Louise (Lake Louise).

2.    Jasper National Park

Il più grande parco nazionale situato sulle montagne rocciose, il Parco nazionale Jasper è tranquillo, vasto e al tempo stesso selvaggio. Questo parco è caratterizzato da numerosi ghiacciai, montagne, foreste, cascate incantevoli e vallate con paesaggi mozzafiato, degni di un reportage fotografico.

Tra i numerosi sentieri disponibili, uno dei più belli è il percorso lungo il Maligne Canyon che permette di visitare anche il Maligne Lake. 

3.    Yoho National Park

Il parco nazionale del Yoho è situato nel British Columbia e ha origine dal termine “Cree Yoho” (Stupore). Si tratta di un luogo che, effettivamente, suscita nei visitatori molto stupore per l’estrema bellezza dei suoi paesaggi.

All’interno del parco è possibile trovare numerose cascate, laghi e dei paesaggi montuosi unici al mondo. Ma non solo, il parco comprendere gli antichi segreti dell’’oceano, leggende antiche su animali e piante che ancora oggi vivono all’interno del territorio.

Il bello di un viaggio sono le scoperte inattese, gli imprevisti non pianificati.
Vivili con serenità con un'assicurazione viaggio. Clicca qui.

Ultimi Articoli

Visitare la Torre Eiffel: come raggiungerla e come salire

Svetta, sul podio dei siti turistici più visitati della Francia – davanti al Mont Saint Michel e alla Reggia di Versailles –...

Mercatini di Natale ad Innsbruck: la Guida Completa

Il Natale è sempre più vicino e non c'è periodo dell'anno migliore per trascorrere qualche weekend magico in famiglia. Finalmente è tempo...

Capodanno al Caldo: 5 destinazioni perfette per accogliere il...

Avete sempre sognato di trascorrere la notte di Capodanno al caldo, magari in spiaggia mentre sorseggiate un bel cocktail ghiacciato? Niente di...

Visitare Montalcino: cosa vedere in un giorno

Visitare Montalcino è una delle attività considerate un must durante un tour della Val d'Orcia. Famosa prima di tutto per il pregiato...

Ti potrebbe interessare anche:

Instagram