Organizzare un viaggio a Venezia: come comparare le tariffe sul web

Venezia è una della città più popolari al mondo: è visitata ogni anno da migliaia di persone e altrettante sognano di andarci. Nel caso si voglia organizzare un viaggio a Venezia ecco alcuni consigli per risparmiare sulle tariffe di voli, parcheggi e hotel.

La vendita di biglietti aerei, prenotazioni alberghiere e ingressi alle attrazioni culturali ha permesso a molti di viaggiare in autonomia e in economia. Se prima era necessario affidarsi a un’agenzia di viaggi, oggi è possibile scegliere in autonomia le strutture dove soggiornare, le modalità di trasporto al miglior prezzo e molto altro.

Sapendo approfittare di offerte, sottocosti, flash sale, scontistica premio, si potrà viaggiare senza spendere troppo. Basta organizzarsi in tempo, seguire le giuste dritte e avere un po’ di fortuna: anche mete come Venezia saranno dunque accessibili a tutti. Vediamo, allora, come utilizzare i maggiori comparatori di prezzi a proprio vantaggio.

Parcheggio auto: le alternative più economiche

Dal punto di vista della mobilità Venezia è sicuramente un caso unico. L’ingresso alle auto private non è consentito, in quanto per le strette calli veneziane è possibile circolare solo a piedi. Nonostante ciò la rete di vaporetti pubblici è molto capillare e permette di raggiungere ogni angolo della laguna.

L’auto va quindi parcheggiata sulla terraferma o su spazi adibiti in città (Piazzale Roma o Tronchetto). L’ideale è quella di puntare su parcheggi limitrofi con servizio navetta verso il centro città. Parkos è il comparatore perfetto per rintracciare il miglior prezzo. La piattaforma mette a paragone le strutture più recensite e consente di effettuare una prenotazione. Utilizzando i filtri di ricerca si potranno selezionare tutti quelli ritenuti essenziali: Parcheggi Aeroporto di Venezia, servizio navetta gratuito, deposito bagagli, ricarica veicoli elettrici, check-up auto, lavaggio e molto altro.

Tariffe aeree: come scovare le più economiche

Con l’avvento delle low cost i prezzi per singolo volo si sono radicalmente abbassati. L’aeroporto internazionale di Venezia è servito sia da compagnie di bandiera che dalle più popolari low cost. Per trovare l’offerta migliore il nostro consiglio è quello di basarsi su comparatori come Skyscanner o simili. La piattaforma offrirà un prospetto dei voli più economici e delle date più accessibili. Si verrà poi rimandati al sito della compagnia per la prenotazione diretta.

Alloggiare a Venezia: le strutture più abbordabili

Nonostante Venezia si estenda su una superficie limitata, in centro città la disponibilità di strutture alberghiere ed extralberghiere è molto ampia. Prenotando in anticipo e in periodi di bassa stagione si potrà anche usufruire di prezzi molto allettanti. Anche in questo caso i comparatori possono letteralmente salvarci la vita e garantirci un ottimo soggiorno nella Serenissima.

La scelta è vasta: i più popolari sono Trivago, Kayak, Momondo, Skyscanner, Expedia, Opodo. Senza considerare poi le piattaforme che permettono prenotazione diretta come Booking, Airbnb e molti altri. Resta sempre possibile prenotare direttamente con l’hotel di proprio gradimento. Effettuati questi semplici tre passaggi (aereo, alloggio, parcheggio) non resta che godersi la vacanza, alla scoperta di una delle città più artistiche e romantiche del mondo.

Il bello di un viaggio sono le scoperte inattese, gli imprevisti non pianificati.
Vivili con serenità con un'assicurazione viaggio. Clicca qui.

Ultimi Articoli

Visitare la Reggia di Versailles

Visitare la Reggia di Versailles è un'esperienza da non perdere per chi visita la Francia, essendo, insieme alla...

Pinacoteca di Brera: consigli e info utili per la...

La Pinacoteca di Brera è una delle gallerie nazionali più importanti in assoluto e si trova a Milano, nell'omonimo palazzo. Al suo...

Visitare la Torre Eiffel: come raggiungerla e come salire

Svetta, sul podio dei siti turistici più visitati della Francia – davanti al Mont Saint Michel e alla Reggia di Versailles –...

Mercatini di Natale ad Innsbruck: la Guida Completa

Il Natale è sempre più vicino e non c'è periodo dell'anno migliore per trascorrere qualche weekend magico in famiglia. Finalmente è tempo...

Ti potrebbe interessare anche:

Instagram