Rio de Janeiro: cosa vedere e quando andare a Rio

Presto inizieranno i giochi olimpici 2016 e saranno moltissime le persone che affolleranno Rio de Janeiro: certo, le Olimpiadi sono per tantissimi solo una scusa in più per visitare questo gioiello del Brasile e potersi godere gli spettacoli che offre. C’è chi non vede l’ora di crogiolarsi sotto il sole di Ipanema e scrutare l’orizzonte dell’Oceano e chi invece è curioso di passeggiare tra i grattacieli e di vedere da vicino l’enorme statua che domina la città: il Cristo Redentore, ormai simbolo di Rio de Janeiro. Insomma, questa è una meta che riesce ad accontentare le esigenze di un turismo davvero variegato, compresi i festaioli che vogliono vivere appieno una delle manifestazioni più colorate e famose di tutto il mondo: il Carnevale di Rio, che si tiene tutti gli anni 40 giorni prima di Pasqua. Oggi vediamo cosa merita di essere visto a Rio de Janeiro se avete la fortuna di visitare questa bellissima città del Brasile e vi lasciamo qualche informazione che vi tornerà senz’altro utile.

Mare e spiagge a Rio de Janeiro

IpanemaRio de Janeiro vanta decine di spiagge bellissime, e in questa città c’è proprio il culto del mare: tutti gli abitanti del luogo non appena possono si recano sull’Oceano in cerca di relax e di divertimento. Le spiagge interne alla Baia di Guanabara non sono il massimo perchè molto inquinate, ma tutte le altre hanno davvero moltissimo da offrire: tra le più belle potete trovare Ipanema Beach e Avenida Atlantica, assolutamente da non perdere. Qui troverete immense distese di sabbia bianca e sottile, affacciate su un mare caraibico da cartolina. Durante il week-end probabilmente troverete queste spiagge davvero molto affollate, ma ne vale davvero la pena!

Trova le migliori offerte di hotel e appartamenti vicino ad Ipanema Beach!

Cosa vedere a Rio de Janeiro

Pan-di-zuccheroTra le cose da vedere a Rio de Janeiro, naturalmente c’è il simbolo della città ossia la statua del Cristo Redentore che si può raggiungere con il trenino oppure in auto: purtroppo si tratta di un monumento davvero molto affollato quindi è difficile riuscire a godersi il meraviglioso panorama in tranquillità ma è una di quelle cose che, se siete in visita a Rio, non potete certo non andare a vedere! Sempre parlando di panorama, un’altra tappa obbligata e forse anche più suggestiva è il colle Pan di Zucchero: potete raggiungerlo con la teleferica e da qui avrete modo di ammirare un panorama davvero meraviglioso su Rio de Janeiro.

Per quanto riguarda i monumenti da visitare in città, da non perdere sono il Teatro Municipal in puro stile Liberty e la Cattedrale di San Sebastan, da molti definita addirittura brutta ma molto interessante anche solo per la sua particolare architettura.

Quando andare a Rio de Janeiro: clima e meteo

Il periodo migliore per andare a Rio de Janeiro va da metà giugno a metà settembre: in questi mesi troverete la minima umidità e temperature che vanno dai 25 ai 31 gradi, quindi perfette anche per vacanze di solo mare e relax. In spiaggia in questi mesi troverete molta meno gente e potrete godervi le meraviglie di Rio in tutta tranquillità.

Ultimi Articoli

L’eterna bellezza di Petra

Petra è la città dall’eterna bellezza. È la celebre città rosa scolpita nella roccia. È un posto magico, uno dei più spettacolari al mondo....

I Navigli di Milano

I Navigli di Milano sono senza dubbio uno dei simboli della città. Il quartiere dei Navigli sorge a sud ovest del capoluogo...

Duomo di Milano: il simbolo della città in Italia...

Il Duomo di Milano fa parte di quelle strutture nel mondo che chiunque, almeno una volta nella vita, ha visto dal vivo o...

Stazione Centrale di Milano: tutte le informazioni

La Stazione Centrale di Milano è la seconda per grandezza e traffico tranviario. Si caratterizza per l’eccellenza e la maestosità...

Ti potrebbe interessare anche:

Instagram