Itinerari ciclistici a Riccione

27

La Riviera Adriatica e la provincia di Rimini offrono una miriade di suggerimenti agli amanti della bicicletta e delle vacanze attive. Grazie alla varietà di itinerari ciclistici a Riccione e dintorni e alla loro versatilità, potrete coniugare alla perfezione il mare con le emozioni offerte dalle due ruote. Dai percorsi su asfalto allo sterrato, fino agli itinerari per mountain bike più avventurosi che prevedono tratti su erba o ciottoli, è possibile spaziare tra proposte adatte a tutti: dai più esperti, a chi ha da poco scoperto la passione per la bicicletta ed essendo meno allenato preferisce optare per le escursioni poco impegnative.  

Oltre alla varietà di percorsi misti presenti, la zona si caratterizza anche per la ricca offerta in termini di strutture turistiche dedicate, inclusi numerosi bike hotel a Riccione che offrono servizi pensati per chi, come voi, non sa rinunciare al piacere di una bella pedalata: esperienza che consente di praticare della sana attività fisica e, al contempo, di ammirare i paesaggi più interessanti e di conoscere più da vicino il territorio circostante. Il tutto, in compagnia della propria famiglia, del partner o degli amici, senza rinunciare alle ottime proposte gastronomiche che la zona ha da offrire.

A seconda delle preferenze potrete optare per itinerari ciclistici a Riccione con difficoltà bassa, media o alta, programmando escursioni con distanze e altimetrie commisurate alle vostre abilità. Chi desidera partire in bici alla scoperta dell’entroterra può spaziare tra diverse traiettorie, scegliendo percorsi diretti verso Cesena, la Repubblica di San Marino o le Marche. Non mancano gli itinerari cicloturistici tematici a sfondo culturale o gastronomico. Tra questi ultimi si segnala il Giro del Sangiovese, un’escursione poco impegnativa che vi condurrà tra campi coltivati a vite e ulivo e piccoli borghi. O ancora, il Giro dell’olio d’oliva o il Giro del fungo porcino, itinerario quest’ultimo riservato a chi sa affrontare con destrezza le scalate e che risalendo la Val Conca raggiunge il Cippo di Carpegna.

Molto suggestivo anche il percorso road bike delle Gole del Furlo che, dalla costa romagnola, si snoda nell’entroterra urbinate fino a toccare gli Appennini. I meno esperti possono optare per la panoramica con vista sul mare che, partendo da Rimini e seguendo il profilo del litorale, tocca Fiorenzuola e Fano. Da Riccione è possibile partire inoltre alla conquista delle Terre del Montefeltro, di Urbino e dell’entroterra di Pesaro.

Vallate solcate da torrenti appenninici, aspri calanchi, dolci colline popolate di chiese e castelli e frizzanti località balneari perfettamente attrezzate: la varietà di paesaggi circostanti vi sorprenderà, così come la scelta di hotel e strutture turistiche a vostra disposizione: una combinazione di fattori che richiama sul territorio gli appassionati di cicloturismo italiano e non solo. Per coronare la giornata potrete affidare il vostro relax ai migliori bike hotel a Riccione, dove rifocillarsi con le migliori specialità tipiche locali e approfittare di numerosi servizi dedicati anche alle famiglie con bambini. Chiedendo consiglio in hotel potrete organizzare al meglio la vostra vacanza, alternando spensierati pomeriggi in spiaggia ai più affascinanti itinerari ciclistici a Riccione e dintorni.

SHARE
Previous articleVacanza a Paestum tra mare e cultura: la Guida Completa
Next articleSri Lanka: un’avventura nella perla dell’Asia