Salento: la Guida Completa per un’estate da favola

185
Salento

Il Salento è una regione geografica che si trova in Puglia e più precisamente occupa lo stivale d’Italia: meta gettonatissima, specialmente negli ultimi anni, la Penisola Salentina è bagnata dall’Adriatico ad est e dallo Ionio ad ovest. Il Salento comprende tutta la provincia di Lecce, parte di quella di Taranto e gran parte di quella di Brindisi: si tratta di un’area collocata in una posizione strategica, in grado di regalare panorami mozzafiato, spiagge caraibiche, un’ottima gastronomia e tanto divertimento. 

Negli ultimi anni il turismo in Salento ha subito una grande espansione: sono moltissimi i vacanzieri che affollano le spiagge durante i mesi estivi e proprio per tale ragione anche i prezzi degli alloggi, un tempo economici, sono diventati sempre più alti. Non c’è di che preoccuparsi però, perchè fortunatamente in Salento oltre agli hotel e ai campeggi si possono trovare moltissime sistemazioni private, affittate dalla gente del luogo a tariffe convenienti. 

Se quindi avete in programma una vacanza nel Salento, visto che ho avuto l’occasione di trascorrere parecchie estati in questa terra, vi lascio tutti i consigli più utili per viverla al meglio e organizzarvi nel modo migliore: come arrivare, in quale modo conviene spostarsi, qual è il periodo migliore per partire, le spiagge più belle e molto altro. 

Come arrivare in Salento 

Autostrada-SalentoIl Salento è una terra tutta da scoprire: come vi ho già anticipato, la Penisola Salentina è bagnata sia dallo Ionio che dall’Adriatico e anche la conformazione delle spiagge cambia notevolmente a seconda della zona che scegliete. Una vacanza in Salento, però, richiede un mezzo di trasporto perchè vale la pena girare ed esplorare le varie baiette e le città più caratteristiche: per questo motivo converrebbe arrivare in auto, in modo da essere poi autonomi negli spostamenti. 

Se partite da una regione del Nord Italia, considerate che ci vorranno dalle 8 alle 10 ore di viaggio per raggiungere il Salento in automobile: se non ve la sentite di affrontare un viaggio così impegnativo potete sempre scegliere il treno, o meglio ancora l’aereo che vi farà risparmiare moltissimo tempo. In questo caso, considerate che l’aeroporto di riferimento è quello di Brindisi, che dista circa 50 Km da Lecce: il problema è che senza auto vi sarà davvero difficile raggiungere la vostra destinazione perchè non posso certo dire, per esperienza, che il sistema di trasporti pubblici e bus navetta funzioni in modo efficiente! La soluzione, quindi, se arrivate in treno oppure in aereo, è quella di noleggiare un’auto. 

Trova le migliori offerte di voli per Brindisi!

Come muoversi in Salento

Noleggio-auto-salentoL’unico mezzo che vi permetterà di spostarvi tranquillamente in Salento è l’automobile: vi consiglio di evitare di affidarvi al servizio pubblico perchè gli autobus passano di rado e non sempre raggiungono tutte le località. Potrebbe quindi rivelarsi un vero calvario passare una vacanza in Salento senza automobile, soprattutto se non volete rimanere nella stessa spiaggia per tutto il vostro soggiorno! 

Se arrivate in automobile, non avrete alcun problema perchè fortunatamente le varie località marittime sono ben segnalate ma se siete privi di un mezzo di trasporto vi consiglio di noleggiare un veicolo online, ancora prima di arrivare: in questo modo potrete trovarlo ad attendervi già in aeroporto e potrete scegliere voi il mezzo che preferite, valutando le varie tariffe. 

Noleggia subito online un’auto per la tua vacanza!

Meteo Salento: periodo migliore per una vacanza

Meteo-SalentoNaturalmente il periodo migliore per una vacanza in Salento è l’estate, ma attenzione perchè negli ultimi anni questa zona è diventata davvero gettonatissima quindi se scegliete il mese sbagliato rischiate di trovarvi ammassati in spiagge super affollate e non godervi quindi appieno la vostra vacanza! 

In Salento le temperature sono ottimali per un soggiorno al mare, per tutta l’estate: in agosto però, oltre ai picchi di caldo con temperature che possono raggiungere tranquillamente anche i 35-38°, il problema maggiore è rappresentato dal turismo. Sono andata spesso in vacanza in Salento in agosto e anche nella settimana di ferragosto: per raggiungere le spiagge ci si ritrova imbottigliati a passo d’uomo nel traffico (anche perchè spesso e volentieri la strada è una sola) e quando finalmente si arriva al mare, si rischia di dover fare la fila anche solo per poter stendere un telo!

Il mese migliore in assoluto per una vacanza in Salento è senza dubbio settembre (la prima metà): in questo periodo il mare è più caldo, le temperature sono perfette e le spiagge si riescono a vivere con tranquillità, senza la folla esagerata che si trova durante l’alta stagione. Certo, vi consiglio in tutti i casi di controllare le previsioni meteo: io l’anno scorso sono stata in Salento i primi 10 giorni di Settembre e sfortunatamente ho trovato pioggia e allagamenti per tutto il soggiorno. Tranquilli, però: gli stessi abitanti del luogo erano meravigliati perchè ci hanno detto che erano anni che non pioveva a Settembre!

Consulta le previsioni meteo in tempo reale!

Spiagge Salento: costa Adriatica o Ionio?

Come vi ho già detto, in Salento vale la pena girare e andare in diverse spiagge: fermarsi in un posto e stare lì per tutta la vacanza sarebbe un vero peccato perchè vi perdereste delle chicche favolose! Ci sono spiagge, sia sul litorale Adriatico che sul litorale Ionico, che meritano davvero di essere viste anche perchè presentano caratteristiche morfologiche differenti. 

Litorale Adriatico: le migliori spiagge

Torre-dell'orsoSul litorale Adriatico vi consiglio di stare nella zona di Otranto: qui si trovano alcune delle più belle spiagge del Salento, che senza dubbio meritano di essere viste. Considerate che in alta stagione (fine luglio e praticamente tutto agosto) le baie più famose saranno affollatissime: io odio le spiagge piene di gente, ma vi assicuro che riuscirete comunque a godervele perchè il mare è semplicemente stupendo e il paesaggio mozzafiatocontinua a leggere

Scopri quali sono le migliori spiagge del litorale adriatico!

Litorale Ionico: le migliori spiagge 

Punta-ProsciuttoSul litorale Ionico troverete altrettante spiagge degne di essere viste e anche in questo caso potrete scegliere tra le spiagge di sabbia bianca e finissima e gli scogli, con acque cristalline ideali anche per fare snorkeling. Porto Selvaggio è la località che preferisco: è un parco naturale, in cui troverete un’enorme pineta affacciata su acque meravigliose. In alternativa, a Pescoluse o Punta Prosciutto troverete le cosiddette “Maldive del Salento” con spiagge di sabbia bianchissima e sottile…continua a leggere

Scopri quali sono le migliori spiagge del litorale ionico!

Vacanze nel Salento: in quale località soggiornare?

Come abbiamo già detto, il Salento merita di essere girato ed esplorato anche se non sempre è possibile farlo: nei mesi di alta stagione, ad esempio, con magari anche dei bambini appresso, potrebbe essere davvero complicato. Ma dove soggiornare durante una vacanza in Salento? Se volete risparmiare qualcosa e il vostro budget è limitato, vi conviene considerare anche l’ipotesi di cercare un alloggio nell’entroterra: le distanze sono minime in queste zone e vi troverete esattamente al centro, tra il litorale ionico e quello adriatico…continua a leggere

Scopri quali sono le località della costa e dell’entroterra!