Villa Pisani: la regina delle ville venete

356

villa pisaniE’ proprio lungo l’incantevole Riviera del Brenta, a 10 minuti da Padova e 20 da Venezia, che sorge una delle ville storiche più belle del Veneto: Villa Pisani. Proprietà degli omonimi nobili, questa dimora storica ha ospitato nel corso negli anni re ed imperatori che hanno avuto modo di alloggiare in alcune delle 114 stanze ed è oggi diventata la sede del museo nazionale, che conserva arredi e opere d’arte di personaggi di spicco come Tiepolo.

Se quindi amate le ville storiche e siete di passaggio in veneto, vi consiglio di approfittarne perchè Villa Pisani è davvero una meraviglia che vale la pena di andare a visitare! E’ ancora il parco, forse, a rendere Villa Pisani così meravigliosa e affascinante: le viste scenografiche, le architetture originali, il famoso labirinto di siepi, la preziosa raccolta di agrumi, piante e fiori di ogni tipo incantano la vista.

Ma anche all’interno Villa Pisani vi lascerà senza fiato: il museo ospita infatti oggi mostre di arte antica, moderna e contemporanea che attirano ogni anno 150 mila visitatori e lasciano a bocca aperta persone provenienti da tutto il mondo. In questo periodo, se volete una dritta, potete visitare la mostra “Italiani a tavola 1860 – 1960. Storia fotografica dell’alimentazione, della cucina e della tavola in Italia” dedicata al grande tema dell’Expo Milano 2015 e raffigurante oltre cento fotografie sugli usi e i costumi degli italiani a tavola in oltre 200 anni di storia.

La mostra è arricchita da un campionario di macchine fotografiche ed attrezzature originali dell’epoca e per tutto il periodo della mostra anche la ghiacciaia di Villa Pisani sarà aperta eccezionalmente ai visitatori : uno spettacolo da non perdere!

Per saperne di più su Villa Pisani e sugli orari di apertura al pubblico del museo nazionale, vi consiglio di visitare il sito web ufficiale all’indirizzo www.villapisani.beniculturali.it! Se invece volete scoprire il fascino delle altre ville storiche d’Italia, potete leggere gli articoli riguardanti Villa Borghese a Roma, Villa Arconati e Villa Torlonia: altri tesori della nostra Penisola!

 

 

 

 

 

 

 

 

SHARE
Previous articleQuando conviene prenotare online su Booking.com
Next articleSaldi Privati: anche in ferie tutte le occasioni migliori!