Itinerari del gusto: gli outlet del cibo da visitare in Italia

299
x-default

x-default

Golosi d’Italia, unitevi perchè questo articolo è dedicato proprio a voi: siete appassionati di cucina, chef che vogliono scoprire nuovi attrezzi del mestiere e sapori particolari? Allora qui troverete pane per i vostri denti: vi presento gli outlet del cibo in Italia, per un viaggetto alla scoperta di profumi, colori e ingredienti a prezzi vantaggiosi che delizieranno i vostri occhi ma soprattutto il vostro palato! Siete pronti?

1.OUTLET DEL CIBO: HANGAR CAKE OTULET (Milano)

La Capitale della moda e sede dell’Expo 2015 non poteva mancare in questo nostro tour culinario, e infatti proprio all’Hangar Cake Outlet potrete scoprire nuovi attrezzi per la vostra cucina: teglie di ogni forma e tipo, stampi per le torte, sac a poche, siringhe da pasticcere, mattarelli decorativi, cake tester, decorazioni di tutti i tipi. Questo è il paradiso per coloro che amano cucinare i dolci, perchè potranno acquistare ogni sorta di oggetto utile per il loro intento, il tutto a prezzi realmente conveienti!

2.OUTLET DEL CIBO: OUTLET DOLCIARIO (Rodengo Saiano)

A Rodengo Saiano, in provincia di Brescia, potrete scoprire un altro angolo di Paradiso se siete amanti del cibo: non solo attrezzi del mestiere, ma vere e proprie ghiottonerie a prezzi ridotti! Potrete trovare un po’ di tutto, tra prodotti artigianali sia dolci che salati, e sarà una vera e propria festa per il vostro palato!

3.OUTLET DEL CIBO: SPACCIO GALBUSERA (Legnano)

Proprio alle porte di Milano, e per l’esattezza a Legnano, potrete trovare un vero e proprio paese dei balocchi, se siete amanti del cibo e dei prodotti dolciari. Qui infatti si estende, su una superficie di 500 mq, l’outlet del cibo di Galbusera in cui fare incetta di biscotti, dolciumi e prodotti da forno con un risparmio che va da 20 al 30%!

Che cosa state aspettando? Avete già l’acquolina in bocca? Allora affrettatevi perchè in questi outlet potrete approfittare di una convenienza che non troverete altrove, e di una qualità sicuramente alta!

 

 

 

 

SHARE
Previous articleMilano zona Bocconi: dove mangiare e bere a Milano
Next articleMostre autunno 2015: le avanguardie in 3 città d’Italia