Visitare Verona: la Guida Completa

143
verona

Conosciuta anche come la piccola Roma, Verona è una delle città più romantiche di tutta la Penisola: teatro in cui si leggono svolgersi le tragiche vicende di Romeo e Giulietta, Verona conserva ancora un sapore tutto shakespeariano, anche se in realtà la nota tragedia non è mai avvenuta. Ma ai turisti questo non importa: certo, uno sguardo al balcone di Giulietta va sempre dato, ma sono innumerevoli le cose da fare e da vedere nel capoluogo veneto. Passeggiare per le vie lastricate di marmo in questa città ricca di architetture che catturano la vista è senza dubbio un’esperienza che vale la pena fare: Verona è sempre stata una città di spicco, che ha saputo integrare in modo eccellente le diverse influenze che si sono susseguite nei secoli e che è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità UNESCO proprio per la sua architettura e per la struttura urbana. 

Visitare Verona è un’esperienza che cattura tutti i sensi: ammalianti le opere d’arte e le costruzioni che, attraversando una piazza e l’altra, si scorgono in questa città, ma anche golosi i profumi che si sentono arrivare dai ristoranti, che interpretano il gusto italiano in chiave locale. 

Una vacanza a Verona può essere l’occasione per le coppie innamorate di trascorrere qualche giorno di romanticismo e visto che le distanze sono davvero minime, conviene forse concedersi anche una capatina nella vicina Venezia: sono diversi i turisti che condensano in un unico soggiorno le due città venete ed effettivamente può essere un’ottima idea se si ha almeno una settimana di tempo a disposizione!

Come muoversi a Verona

Trasporti-VeronaSe arrivate a Verona in automobile, sappiate che non ne avrete bisogno per visitare la città perchè tutte le principali attrazioni e cose da vedere si trovano nel centro storico, che è chiuso al traffico. Dovrete quindi parcheggiare la vostra auto in uno dei molti parcheggi posti al di fuori del centro e proseguire a piedi o al massimo in autobus (per raggiungere le destinazioni più distanti).

La rete di trasporti pubblici di Verona è molto efficiente e ben organizzata: non avrete problemi a recarvi in centro dalla Stazione dei treni, ad esempio, perchè troverete moltissime linee di bus che conducono proprio lì. Il prezzo del biglietto singolo, valido per 90 minuti, è pari a 1,30 euro ma se avete intenzione di spostarvi più volte nel corso della giornata vi conviene acquistare il giornaliero a 4 euro.

In tutti i casi, per rimanere aggiornati e per consultare una mappa delle linee pubbliche di Verona vi consiglio di visitare il sito ufficiale dell’ATV (Azienda Trasporti Verona).

Scarica subito tutte le mappe della città!

Meteo Verona: il periodo migliore per una visita

meteo-veronaSe vi state chiedendo quando andare a Verona per godere del clima più favorevole, vi dico già che non esiste un mese più indicato di altri, anche perchè il tutto dipende da quello che vi spinge a visitare la città e a quali sono i vostri interessi. Gli appassionati dell’opera, ad esempio, devono assolutamente visitare Verona in luglio oppure in agosto per poter assistere ad uno spettacolo unico all’Arena anche se, a ben vedere, le temperature del periodo estivo sono piuttosto elevate e si rischia di trovarsi intrappolati nell’afa cittadina. 

Dal punto di vista puramente climatico, il periodo migliore per visitare Verona è la stagione primaverile: da aprile a giungo infatti le temperature sono miti e non ci sono picchi di afa insopportabili, le giornate sono generalmente belle (anche se l’ombrello in primavera è sempre meglio portarlo con sè) e la natura inizia a rifiorire, colorando i ponti e le zone verdi della città. 

In tutti i casi, per andare sul sicuro e non farvi trovare impreparati, vi basterà consultare il meteo una decina di giorni prima di partire: in questo modo potrete pianificare la visita nel migliore dei modi e la pioggia non rischierà di rovinarvi alcuna giornata. 

Consulta le previsioni meteo della città in tempo reale!

Dove dormire a Verona: hotel e appartamenti

hotel-veronaSe avete in programma una vacanza o una gita di qualche giorno alla scoperta di Verona, senza dubbio il quartiere migliore per soggiornare è il centro storico. Anche se i prezzi sono leggermente più alti rispetto ad altre zone periferiche, soggiornando in centro potrete anche evitare di prendere mezzi pubblici per spostarvi perchè vi basterà fare una piccola passeggiata per trovare tutte le principali attrazioni ed il luoghi di maggior interesse. Verona non è una città particolarmente costosa: rispetto alla vicina Venezia, ad esempio, le tariffe di hotel e appartamenti non sono esagerate, anche se naturalmente tutto dipende da quello che state cercando. 

Non mancano di certo gli hotel di lusso nella magica Verona, ma le soluzioni alternative per coloro che desiderano spendere di meno e avere comunque un buon servizio esistono e sono anche parecchie! L’unico dettaglio che vi consiglio di considerare, nel cercare la vostra sistemazione perfetta nel cuore di Verona, è che sia dotata di un posto auto: parcheggiare la vostra macchina in centro vi costerebbe parecchio quindi per sicurezza controllate sempre che la struttura sia dotata di garage o comunque offra un posto in cui lasciare il veicolo durante la vacanza. 

Trova subito la miglior offerta per un hotel in centro al miglior prezzo!

Mercatini di Natale Verona

mercatini-di-natale-veronaAbbiamo già accennato al periodo estivo, particolarmente gettonato dagli appassionati dell’Opera, ma anche in inverno Verona è una città che ha molto da offrire a turisti e visitatori, soprattutto quando si inizia a respirare nell’aria l’atmosfera natalizia! I mercatini di Natale di Verona sono molto caratteristi e suggestivi: anche quest’anno, dal 18 novembre al 26 dicembre 2016, la storica e meravigliosa Piazza dei Signori ospita le caratteristiche casette in legno con be 60 espositori pronti a proporvi prodotti tipici artigianali, addobbi di ogni tipo e manicaretti locali a dir poco squisiti. 

Scopri di più sui mercatini di Natale 2016!

Scopri tutti i mercatini di Natale 2016 vicini alla città!

Leggi le altre Guide Complete alle Città Italiane: