Visitare Trento: la Guida Completa

Trento è una città ricca di storia e di cultura, ma rilevante anche dal punto di vista paesaggistico. Passeggiare per le vie di Trento significa non solo rifarsi gli occhi con i monumenti, le chiese ed il castello del Buonconsiglio, vere e proprie testimonianze della storia, ma significa anche recuperare un contatto con la natura. Basta alzare gli occhi, a Trento, per assistere ad uno spettacolo unico, poichè la città è circondata dalle montagne sia in inverno che in estate o primavera lo scenario è davvero unico. 

In questa città alpina ci sono diverse cose da ammirare, ed il bello è che si tratta di una città a misura d’uomo. Non avrete bisogno dell’auto o dei mezzi pubblici per visitare il centro storico e le attrazioni più importanti, basta infatti fare una suggestiva passeggiata per le vie lastricate di ciottoli.

A Trento si respira tranquillità. Meta ideale per staccare la spina anche perchè, dopo aver visitato il centro storico, bastano pochi minuti per arrivare in cima ad una montagna e ammirare lo spettacolo da una prospettiva completamente diversa! 

Una meta ormai gettonatissima a Trento è il Museo di storia naturale, denominato MUSE. Una meta fondamentale per una vacanza con la famiglia ed i bambini. Il museo è di nuovissima realizzazione posizionato all’interno di un intero quartiere ideato dal famosissimo architetto Renzo Piano. Al quartiere, che si chiama quartiere “Alle Albere” e al museo si arriva facilmente, a piedi, dal centro cittadino. Il museo è aperto dalle ore 10 alle ore 18. Il sabato e la domenica l’oraio è prolungato fino alle ore 19. Rimane chiuso il Lunedì.

Come arrivare a Trento

Trento-VoliTrento è collegata molto bene con tutto il resto d’Italia e si può raggiungere con qualsiasi mezzo di trasporto: naturalmente la scelta del tragitto dipende dal vostro luogo di partenza. E’ importante ricordare, però, che l’aeroporto più vicino al capoluogo Trentino è quello di Verona, che dista però circa 1 ora di auto da Trento.

Se partite dalle isole o dal sud Italia la soluzione migliore è quella di prendere l’aereo per Verona e da qui raggiungere Trento in treno o in autobus. In aeroporto è possibile noleggiare un’auto e raggiungere Trento attraverso l’autostrada A22. L’uscita dell’autostrada consigliata per arrivare in centro città è “Trento Sud”. Questa uscita è quella con la quale raggiungere facilmente il noto Museo MUSE.

Un’alternativa all’aereo, valida per tutti, è il treno: la città è collegata molto bene e vi basterà andare sul sito di Trenitalia per calcolare tariffe e percorso. Certo, in treno i tempi di percorrenza potrebbero essere più lunghi quindi suggeriamo di verificare prima possibile offerte voli verso Verona. Potreste addirittura a risparmiare!

Cerca le migliori offerte di voli per Verona con SkyScanner

Come muoversi a Trento: trasporti pubblici

Trento-Trasporti

Come già anticipato, Trento è una città a misura d’uomo se calcoliamo solamente il centro storico. Potete visitarla senza essere costretti a spostarvi in auto o ad utilizzare i mezzi pubblici. Questi ultimi potrebbero tornarvi utili se soggiornate fuori città, non preoccupatevi perchè la rete di trasporti è gestita da Trentino Trasporti e funziona alla perfezione! Certo, a Trento non troverete metropolitane e nemmeno tram, ma gli autobus sono quasi tutti di ultima generazione e vi porteranno in qualsiasi zona, comprese quelle interurbane. 

I biglietti per l’autobus possono essere acquistati nelle comuni biglietterie, nelle edicole e nei tabacchini ma se volete potete anche utilizzare l’innovativa applicazione per smartphone OpenMove, che vi permette di pagare direttamente con il vostro telefono sia i biglietti per viaggiare sugli autobus che i parcheggi del Trentino.

Ad ogni modo, se avete intenzione di muovervi con i mezzi pubblici vi consiglio il sito ufficiale di Trentino Trasporti. Sul sito potrete calcolare il percorso e avere tutte le informazioni aggiornate per spostarvi in tutta comodità nella città ma anche in tutto il Trentino!

Meteo Trento: periodo migliore per una visita

Meteo-TrentoSe vi state chiedendo quale sia il periodo migliore per visitare Trento, non esiste una risposta netta a questa domanda: il capoluogo trentino si può ammirare in tutto il suo splendore tutto l’anno anche se la stagione migliore in assoluto è la primavera. Da aprile a giugno infatti lo scenario paesaggistico cambia e si rinnova di colori e le temperature medie sono miti e gradevoli.

Se volete approfittarne per visitare i Mercatini di Natale, anche dicembre è un bellissimo mese per visitare Trento ed il Trentino in generale. Certo, il freddo si avverte, ma non è fastidioso perchè il clima è piuttosto secco e l’atmosfera nel periodo dei mercatini di Natale è davvero fantastica! 

Nei mesi estivi visitare Trento è piacevole: il caldo non è eccessivo, l’afa può essere presente ma non è mai esagerata. Se dovesse essere troppo caldo potrete comunque approfittarne per fare un giro su qualche montagna vicina. 

In tutti i casi, per non partire impreparati vi consiglio di consultare le previsioni del meteo Trento prima di partire: in questo modo non avrete sorprese!

Consulta le previsioni meteo della città in tempo reale!

Dove dormire a Trento: hotel e zone consigliate

Hotel-TrentoA Trento ci sono diversi hotel e B&B in cui pernottare, ma attenti perchè in molti casi i prezzi tendono ad essere piuttosto elevati. Se vi fermate pochi giorni e volete approfittarne per visitare il centro storico vi conviene soggiornare in una struttura collocata in una posizione centrale. In questo modo sarete più comodi negli spostamenti e perderete meno tempo. Se invece avete in programma una vacanza più lunga e pensate di visitare diverse zone del Trentino allora una sistemazione un po’ fuori dalla città è la cosa migliore. I moltissimi quartieri a pochi chilometri da Trento offrono tariffe molto più vantaggiose ed economiche. 

Anche la città di Rovereto può essere un’ottima opzione: dista solamente 30 minuti da Trento e vanta un centro storico meraviglioso, oltre all’ormai famoso MART (il Museo di Arte Moderna e Contemporanea). 

In tutti i casi, vi conviene prenotare online. Evitate di rivolgervi ad Agenzie di viaggio perchè su Booking spesso si trovano offerte davvero interessanti e vantaggiose e vale la pena approfittarne!

Trova le migliori offerte di hotel e alloggi in città!

Leggi le altre Guide Complete alle città italiane:

Ultimi Articoli

I Navigli di Milano

I Navigli di Milano sono senza dubbio uno dei simboli della città. Il quartiere dei Navigli sorge a sud ovest del capoluogo...

Duomo di Milano: il simbolo della città in Italia...

Il Duomo di Milano fa parte di quelle strutture nel mondo che chiunque, almeno una volta nella vita, ha visto dal vivo o...

Stazione Centrale di Milano: tutte le informazioni

La Stazione Centrale di Milano è la seconda per grandezza e traffico tranviario. Si caratterizza per l’eccellenza e la maestosità...

Quartieri di Milano: guida ai più belli da visitare

A Milano si contano oltre ottanta quartieri, per cui sarebbe impossibile descriverli ad uno ad uno. A meno che non vogliate viverci...

Ti potrebbe interessare anche:

Instagram