Vacanze sulla neve 2014: in Alto Adige si potrà dormire in un igloo

230
speikbodenTrascorrere una settimana bianca davvero particolare ed insolita: se questo è il vostro desiderio, andate in Alto Adige e più precisamente nel comprensorio sciistico dello Speikboden, che oltre ad esaudire i desideri degli appassionati di sport in quota, quest’anno vi darà la possibilità di pernottare in un vero e proprio igloo!
Ha dell’incredibile, eppure è tutto vero: le Valli di Tures e Aurina quest’anno hanno voluto superarsi e creare un’attrattiva sicuramente interessante: le piccole abitazioni di ghiaccio, tipiche della cultura eschimese, sono situate a pochi metri dall’impianto di risalita di Speikboden, a circa 2000 metri di quota.
Assolutamente privi di riscaldamento, gli igloo saranno accoglienti e vi permetteranno di fare sonni tranquilli all’insegna di relax e divertimento, vivendo un’esperienza che sicuramente non dimenticherete facilmente: non vi servirà infatti andare in Finlandia per potervi addormentare in un vero e proprio igloo perchè oggi sarà sufficiente andare in Alto Adige, a pochi chilometri da casa!
Scordatevi i rumori della città e lasciatevi avvolgere nell’atmosfera ovattata e rilassante degli igloo, al cui interno vi aspetteranno dei caldi sacchi a pelo ed una temperatura controllata ed accogliente. Ma non sarà solo questo che potrete fare una volta arrivati a Speikboden: l’intera regione è infatti rinomata per la cultura gastronomica e se soggiornerete presso la struttura potrete assaggiare le squisite pietanze tipiche in un rifugio.
Siete pronti? Gli igloo di Speikboden apriranno le loro porte ai turisti a partire dal 6 dicembre 2014 e sarà possibile soggiornarvi fino al 12 aprile 2015: prenotate anche voi la vostra vacanza sulla neve del tutto insolita e concedetevi un’esperienza davvero indimenticabile, all’insegna della scoperta, del gusto e del divertimento perchè, non dimentichiamolo, potrete fare le vostre sciate sulla neve in tutta tranquillità grazie agli impianti della zona!
Tutti in Alto Adige, quindi,  alla scoperta delle meraviglie della montagna e di nuove, allettanti, esperienze!