Metro Lisbona: la mappa e tutte le info utili sui trasporti a Lisbona

663

Bella da vedere, comoda, economica ed efficiente. La Metro di Lisbona è un apparato organizzatissimo che trasporta oltre duecento milioni di passeggeri all’anno e che vanta un costo basso in rapporto alla sua efficienza paragonabile a poche altre metropolitane europee. Si tratta di un sistema di trasporto veloce ed affidabile composto di cinquanta chilometri di rotaie per 55 stazioni attive dalle 06.30 del mattino all’una della notte. I treni circolano a frequenza media, tra i sei e i nove minuti di attesa, e sono collegati ad ogni punto della città oltre che all’aeroporto.

La Mappa della Metro di Lisbona

La mappa della Metro di Lisbona è facile da comprendere ed è apposta in ogni stazione per una facile consultazione. Vi consigliamo sempre di avere con voi una copia stampata o digitale perché vi aiuterà a spostarvi senza troppi intoppi e a pianificare per bene il viaggio ancora prima di partire.

Perché la mappa di Lisbona è utile?

Organizzatevi per bene con l’hotel sulla mappa, scegliendone uno vicino alle fermate della metro e pianificate con anticipo gli spostamenti: ne guadagnerete in tempo e denaro. Per scaricare la mappa della metro di Lisbona potete cliccare qui sotto.

Scarica la mappa della Metro di Lisbona da qui

Abitudini e consigli

Sebbene quello dei borseggiatori sia un problema diffuso ovunque, la concentrazione di furti sui mezzi a Lisbona è lievemente maggiore per cui bisogna essere preparati al fenomeno. Capita di viaggiare in carrozze molto affollate e caotiche che sono l’ambiente ideale per far sparire telefoni e portafogli. Il sistema migliore? Agganciate il portafoglio ad un nastro resistente la cui estremità è ancorata ad un gancio interno alla borsa. Nelle borse ci sono quasi sempre zip interne da utilizzare come “ancora”. Tenete sempre borse e zaini chiusi e sotto controllo

simbolo della metro di lisbona
Simboli della Metro di Lisbona

Biglietti e tariffe: formula Zapping e altre proposte

Come al solito vi sconsigliamo di acquistare biglietti di volta in volta per una questione di risparmio economico e di tempo. Tra le proposte della Metro di Lisbona, infatti, ci sono tariffe cumulative molto interessanti come la Lisboa Card. Una volta acquistata non ci pensate più. Essa comprende tutti gli spostamenti per la durata complessiva del valore della carta. Essa include ingressi gratuiti o ridotti presso numerose attrazioni cittadine.


Acquista la Lisbona Card, click qui!

Le tariffe turistiche della Metro di Lisbona

Un’altra interessante proposta per viaggiare con la Metro di Lisbona è la formula Zapping con la carta VivaViagem, in assoluto la più comoda tra le opzioni turistiche. Essa funziona come una comune carta ricaricabile dalla quale verranno scalati gli importi di viaggio al momento dell’obliterazione. Bisogna che vi avvertiamo che essa non viene rilasciata immediatamente ma può richiedere fino a dieci giorni e conviene quindi prenotarla con un certo anticipo.

Qualche avvertimento sul funzionamento delle biglietterie

I biglietti ordinari, infine, sono in vendita presso stazioni e biglietterie automatiche famose per le file chilometriche. Può capitare, tuttavia, che le biglietterie siano chiuse nelle stazioni di periferia. Meglio optare per i distributori automatici, facili da usare e intuitivi anche per chi non conosce la lingua. C’è da dire che per viaggiare un minimo di inglese bisognerebbe conoscerlo per potersi esprimere e comprendere le informazioni principali.

Problemi tecnici sulla Metro di Lisbona

Dato che la VivaViagem solleva qualche problema di funzionamento riscontrato da molti turisti, conviene sempre tenere con sé la ricevuta di ricarica. Anche quando siete in prossimità dei tornelli potrebbe capitare che questi non si aprano. Aspettate che il viaggiatore di fronte a voi sia lontano dai tornelli e riprovate. Qualche volta i contatti non funzionano benissimo.

Itinerari e percorsi sulla mappa della Metro di Lisbona

Le linee della Metro di Lisbona sono quattro e identificate per colori: verde, rosso, giallo, blu. Vediamole una ad una, assieme a qualche consiglio di viaggio.

Metro Verde – Linha da Caravela

Questa linea parte da Cais e arriva a Sodré- Telherais e vi porterà direttamente ad alcuni dei posti più belli della città.

Castello di Sao Jorge – Fermata Martim Moniz

Questo castello è visibile già dal centro della città, alzando lo sguardo verso le colline. Si tratta di un castello imponente e maestoso che traccia il passato della città perché è proprio da li che nacque Lisbona. Da qui potrete scattare foto eccezionali con una vista panoramica totale della città. Per visitarlo contate di dedicarci almeno mezza giornata e attenzione, c’è da camminare! Indossate scarpe comode!

Baixa – Fermata Baixa Chiado

Questo è il quartiere preferito dai turisti. Purtroppo è relativamente “nuovo” perché è stato interamente ricostruito dopo il tragico terremoto del 1755. Qui tutto è dettagliato, rifinito, decorato. Il quartiere è vivace sia di giorno che di notte ed è il miglior quartiere dove cercare l’albergo per il vostro soggiorno.

Metro rossa  – Linha do Oriente

Questa è la linea consigliata per arrivare all’aeroporto, il sistema più comodo per spostarsi sia in arrivo che in ripartenza.

stazione di Olaias dell ametro di lisbona
Stazione di Olaias Metro linea rossa. Disegnata dell’architetto Tomas Taveira mentre le istallazioni artistiche sono di Pedro Cabrita Reis.

Metro Gialla – Linha do Girassol

Questa linea è detta anche del Girasole. Comprende 11 stazioni che si collegano con la linea verde, quella rossa e quella blu. Porta a sud della città se avete voglia di ammirare lo stretto e il mare.

Metro Blu – Linha da Gaivota

Questa linea parte da Reboleira e si ferma a Santa Apolónia. Viene chiamata anche la Linea del Gabbiano ed è stata la prima linea della Metro di Lisbona inaugurata nel 1959. Si inter-scambia con la linea verde e tra le sue 18 stazioni dovreste scendere alle due fermate di cui vi parliamo qui di seguito.

Alfama – Fermata Santa Apolónia

Alfama è il quartiere più antico della città. Dalla mappa di Lisbona potrete notare come esso sia collocato a intreccio fino all’estuario del Tejo. In questo quartiere di trovano alcuni degli edifici di maggiore importanza tra cui la Cattedrale Sé, il Pantheon, la Chiesa di Sant’Antonio e il Castello di Lisbona. Tutti posti da visitare assolutamente!

Bairro Alto- Fermata Restaurardores

Il Barrio Alto è collocato è collocato a sud della mappa di Lisbona ed è il quartiere più famoso per la movida notturna. Alle sue origini qui viveva la parte ricca della città. Dopo il terremoto del 1755, tuttavia, sorsero botteghe, negozi e redazioni giornalistiche per cui il tenore di vita si abbassò aprendo l’ingresso alle fasce popolari degli abitanti della città. Sorge sulla collina Baixa ed è caratterizzato dall’alternanza dei palazzi ricchi e maestosi a splendidi murales di street art. Qui trovate davvero di tutto ma solo se lo visitate esclusivamente a piedi.

Clima: quando visitare Lisbona?

Il clima è mite, mediterraneo. In inverno troverete abbondanti piogge incessanti mentre l’estate godrete di caldo soleggiato tutti i giorni. Decisamente più umida la notte, Lisbona è una città visitabile tutto l’anno perché la temperatura minima non va mai al di sotto dello zero. L’estate, infine, grazie alla vicinanza all’oceano il caldo è tollerabile per via dei venti ristoratori che soffiano per la città. Evitate il periodo tra ottobre e dicembre perché è quello in cui si presentano più precipitazioni di pioggia.


Acquista la Lisbona Card, click qui!