Metro Francoforte: tutte le info per spostarsi con agilità nella città tedesca

1073

La metro di Francoforte è un gigantesco impianto di trasporto efficiente tra i più stimati in Europa. Se avete scelto di visitare Francoforte sappiate che è una città insolita. Essa non possiede ingenti patrimoni storici e culturali da visitare perché è stata rasa al suolo durante la seconda guerra mondiale. Per questo si presenta come una città moderna, nordica e avanzata.

Curiosamente la città offre arte di strada e innovazione assieme ad un background culturale che onora e rispetta le tradizioni, anche se sono state spazzate via fisicamente con la guerra. A Francoforte la cultura vive con la memoria storica che viene accudita con dedizione presso musei e punti di interesse cittadini che potrete raggiungere facilmente grazie all’efficiente metro di Francoforte.

La mappa della metro di Francoforte

La metro di Francoforte è un sistema efficiente che si estende su circa cento chilometri e che conta quasi novanta stazioni. La Metro di Francoforte, meglio conosciuta come U-Bahn, dispone di nove linee che si integrano con il sistema di treni sotterranei (S-Bahn) e con i tram. Per comprendere meglio il funzionamento vi consigliamo vivamente di scaricare la mappa della metro di Francoforte grazie alla quale potrete pianificare in anticipo il viaggio e gli itinerari tra i vari punti di interesse.

Scarica la mappa della metro di Francoforte cliccando qui

Le linee della metro di Francoforte

La metro di Francoforte è ultra moderna e funziona in maniera integrata con i treni in modo da coprire e collegare ogni punto della città dalle sei del mattino all’una di notte. La metro serve per girare la città mentre i treni vi portano dal centro alla periferia.  Le stazioni si distinguono dalla scritta U o S a seconda se appartengono rispettivamente alla metro o al servizio di treni. Ogni linea confluisce nella grande stazione centrale di Francoforte, un luogo in cui passerete di frequente per la maggior parte degli spostamenti.

simbolo metro francoforte
Simbolo della metropolitana di Francoforte

Biglietti e tariffe: quanto costa la Metro di Francoforte?

Il servizio della metro di Francoforte è ben funzionante e puntuale per cui raramente potreste trovarvi in mezzo alla calca o subire ritardi. Come per ogni città metropolitana anche qui le tariffe di viaggio previste integrano tutti i mezzi di trasporto pubblico e diventano più convenienti quando si acquistano soluzioni cumulative ad abbonamento. Le vediamo tutte qui di seguito.

Biglietti base e ordinari

Un biglietto singolo costa 2,75 euro ed è valido per una corsa anche con più cambi. Se vi sposterete più di una volta al giorno conviene eventualmente optare per un biglietto giornaliero che, a 5,35 euro, vi permette di fare viaggi illimitati su tutti i mezzi pubblici tra cui la metro di Francoforte.

Tutte le altre tariffe

Il sito ufficiale di VGF riporta una miriade di tariffe differenziate e per le quali, in base anche a requisiti di età e di scopo del viaggio concede sconti e prezzi dedicati. Per questo è bene dare di tanto in tanto, quando prenoterete il viaggio, dare un’occhiata ai prezzi dei biglietti cliccando qui. Se la vostra permanenza dura più di due giorni vi consigliamo comunque di affidarvi alla Frankfurt Card. Continuate a leggere per scoprire i vantaggi di questo tipo di pianificazione del viaggio.

Abbonamenti e tariffe più convenienti: la Frankfurt Card

Con la Frankfurt Card potrete viaggiare in modo illimitato su tutti i mezzi di trasporto pubblici della città, inclusa la metro di Francoforte. Questa carta comprende anche i viaggi per l’aeroporto (FRA) e offre abbonamenti temporali per la durata di uno o due giorni assieme a sconti fino al 50% presso musei e attrazioni.

Perché consigliamo questa carta

La Frankfurt card è perfetta per i turisti perché vi consentirà di spostarvi senza pensieri e di visitare la città senza dover conteggiare tutte le volte le tratte e i biglietti necessari. Oltre agli sconti presso attrazioni e musei la Frankfurt card prevede riduzioni presso attività commerciali, ristoranti e alberghi. Sul sito ufficiale potrete valutare voi stessi le attività di interesse su cui potrete risparmiare in maniera comoda e vantaggiosa. Tenete presente che è possibile fare carte cumulative che valgono da due fino a cinque persone, a prezzo invariato.

Curiosità su Francoforte sul Meno

Francoforte sul Meno è il vero nome di questa straordinaria città del sud della Germania. Pur essendo la quinta città del Paese per numero di abitanti essa ne è considerata la capitale finanziaria. Francoforte sul Meno ospita uno dei terminal ferroviari più grandi e trafficati d’Europa dato che alla stazione centrale passano quasi centocinquantamila passeggeri all’anno.

  • La posizione favorevole rende facilissimo raggiungere le mete circostanti che vale la pena di visitare tra cui la città vecchia di Magonza (Meinz) e la casa di Beethoven a Bonn.
  • Bücherschränke, ovvero la pratica del book-crossing per cui in alcuni quartieri troverete per strada mini librerie pubbliche in cui potete prendere o lasciare un libro.
  • Caccia all’uomo ragno vera e propria. Uno street artist dall’identità indefinita ha nascosto letteralmente sette sagome dell’uomo ragno tra i palazzi della città. Fate una scommessa su chi ne troverà di più durante il viaggio: chi vincerà?

Non solo finanza

C’è chi la chiama scherzosamente Mainhattan e chi Bankfurt. Entrambi i nomignoli si riferiscono al fatto che in città sorgono la Banca Centrale Europea, la Banca Federale e la Borsa di Francoforte.

Francoforte però non è tutta banconote e cravatte e possiamo garantirvi che è una meta interessante per via di alcune particolarità che la rendono unica al mondo e che vi elenchiamo qui di seguito.

  • La posizione favorevole rende facilissimo raggiungere le mete circostanti che vale la pena di visitare tra cui la città vecchia di Magonza (Meinz) e la casa di Beethoven a Bonn.
  • Bücherschränke, ovvero la pratica del book-crossing per cui in alcuni quartieri troverete per strada mini librerie pubbliche in cui potete prendere o lasciare un libro.
  • Caccia all’uomo ragno vera e propria. Uno street artist dall’identità indefinita ha nascosto letteralmente sette sagome dell’uomo ragno tra i palazzi della città. Fate una scommessa su chi ne troverà di più durante il viaggio: chi vincerà?
skyline francoforte
skyline di Francoforte

Il clima di Francoforte: quando è meglio visitarla?

La città è indubbiamente fredda ma non gelida perché rispetto al clima nazionale risulta essere, per via della sua posizione semi-continentale, una delle più calde della Germania. Il periodo migliore per visitarla, quindi, è quello che va dalla tarda primavera a ottobre. Durante questo periodo avrete bisogno di ombrello e scarpe chiuse perché le serate sono spesso piovose.