Visitare Montepulciano: cosa vedere in un giorno

Posizionata tra la Valdichiana e la Val d’Orcia è il luogo ideale per iniziare la scoperta della stupenda Toscana: Montepulciano, adagiata tra le colline senesi, è un borgo medievale di rara bellezza che regala stupendi panorami.

Di fatto, quando si pensa alla Toscana autentica e ai suoi paesaggi campagnoli, si immagina esattamente quello che si può trovare durante una visita a Montepulciano. Protetta dalle sue imponenti fortificazioni murarie e dai suoi 600 metri d’altezza questa cittadina ruba lo sguardo già da lontano. Il borgo attrae i visitatori con i suoi palazzi rinascimentali, con le sue chiese, e ovviamente con gli ottimi vini Nobile di Montepulciano DOCG o Rosso di Montepulciano, conosciuti in tutto il mondo. Vediamo quindi come visitare Montepulciano in un giorno.

Come arrivare a Montepulciano

Per visitare Montepulciano è fortemente consigliato l’uso di un’auto o di un mezzo privato. E diciamo questo nonostante sia vietato entrare nel centro storico con la propria automobile, che va quindi lasciata nei numerosi parcheggi a disposizione dei visitatori. Il mezzo proprio è consigliato prima di tutto per avere libertà assoluta nel visitare i dintorni, e in secondo luogo perché i collegamenti con i mezzi pubblici non sono dei più comodi. La stazione ferroviaria più vicina è a 8 chilometri di distanza, dalla quale parte in ogni caso in autobus che porta fino all’autostazione di Montepulciano, a 10 minuti dal centro.

Visitare Montepulciano: cosa vedere in un giorno

Visitare Montepulciano in un giorno è certamente possibile: si tratta infatti di un centro piccolo, da inserire idealmente in un tour delle bellezze della Toscana e dalle Val d’Orcia, come per esempio Pienza e Montalcino.
Il percorso alla scoperta di Montepulciano può partire dalla sua Piazza Grande, il cuore di questa città toscana dove si svolgono peraltro le principali manifestazioni che animano il borgo. La maggior parte dei palazzi più belli di Montepulciano si affaccia proprio su questa piazza: parliamo della Cattedrale, del palazzo del Comune e di diversi palazzi nobiliari.

A colpire il visitatore è per l’appunto il palazzo Comunale, che si rifà in modo esplicito al Palazzo Vecchio di Firenze. Costruito in stile tardogotico e rinascimentale, vanta un’alta torre civica, ed è stato costruito nel 1440. A pochi passi si erge il Duomo di Montepulciano, ovvero la Cattedrale di Santa Maria Assunta. In stile rinascimentale, presenta una maestosa torre campanaria, mentre al suo interno è possibile ammirare famose opere d’arte, come per esempio il trittico di Sant’Assunta, tra i capolavori di Taddeo di Bartolo. Ma non è tutto qui: ad attirare lo sguardo dei visitatori è anche il Monumento funebre di Bartolomeo Aragazzi, in marmo di Carrara, realizzato da Michelozzo.

chiesa di San Biagio
chiesa di San Biagio a Montepulciano

Allontanandosi dalla Piazza Grande merita una visita la chiesa di San Biagio, il più alto edificio con pianta a croce greca esistente, che affascina soprattutto per il contesto in cui si trova, circondata dal verde. Altra chiesa che vale la pena di vedere è quella di Sant’Agostino. Nella chiesa è da ammirare soprattutto il rilievo in terracotta ospitato dalla facciata in pietra bianca. Un’ultimo edificio da inserire nella propria lista è la Fortezza Medicea, edificata originalmente nel 1200 e più volte ricostruita. La facciata della fortezza che vediamo oggi è il risultato di una ristrutturazione ottocentesca.

Come spesso accade in tante città italiane, il consiglio è in ogni caso quello di avventurarsi tra le varie viuzze di Montepulciano. Trovandosi comunque in un centro di dimensioni piuttosto ridotte, si potranno incontrare palazzi e panorami che, limitandosi a “collegare” le attrazioni più acclamate, potrebbero sfuggire.

🛡 Hai bisogno di un'assicurazione viaggio? Ti consigliamo questa!

Ti potrebbe interessare anche:

Ultimi Articoli:

Bad Moos, Dolomites Spa Resort per il tuo benessere

Le vacanze in montagna non sono tutte uguali, anche quando ci si reca nello stesso posto, l'esperienza può essere molto diversa a...

Alla scoperta della Val Venosta, il paradiso delle vacanze.

La Val Venosta è una delle valli più belle e apprezzate della regione Trentino-Alto Adige; va dal Passo Resia, dove nasce il...

Museo delle Illusioni Milano, inganna gli occhi, intrattieni la mente

Il Museo delle Illusioni Milano è la trasposizione sul suolo italico di un "franchise" che in pochi anni ha già spopolato in...

Aeroporto di Milano Linate: Informazioni utili e curiosità

L’aeroporto di Milano Linate si trova a soli 8km dal centro della capitale lombarda e per questo motivo viene soprannominato “city airport”....

-